Gareggiare dei Convivi, Quintana di Foligno, comincia la sfida

GAREGGIAREdeiCONVIVIcenaQUINTANA da Mauro Silvestri
(umbriajournal.com) FOLIGNO – Tema libero e giudizio sull’intero banchetto. Sono queste le novità del Gareggiare dei Convivi 2014, 39° edizione della grande sfida tra gli chef delle 10 taverne della Giostra della Quintana. La gara inizia lunedì 3 giugno con il banchetto del Rione Ammanniti. Quest’anno il regolamento ha subito delle importanti modifiche che permettono ai Rioni di offrire il meglio sul piano della ricerca e della enogastronomia. Scompare, infatti, il piatto gara e la giuria sarà chiamata ad esprimere il proprio giudizio sull’intero menù proposto. Inoltre, il terreno della sfida sarà caratterizzato dal tema libero ed ogni chef potrà scegliere liberamente sempre nell’ambito della gastronomia tardo-rinascimentale. Altra novità è il ritorno alla gara senza la finale che negli ultimi anni si svolgeva a febbraio, in occasione del compleanno della Quintana. I Rioni si sfideranno nell’arco delle due Giostre e, alla fine, verrà decretato il vincitore. Il presidente della Commissione Artistica dell’Ente, Stefano Trabalza ha confermato la giuria composta dal presidente professor Tommaso Lucchetti, una vera istituzione in tema di fasto conviviale, di apparati dei banchetti e di approfondimenti umanistici della cultura alimentare. Dal 2003 è tra i collaboratori fissi, come storico dell’arte e della cultura gastronomica, del Sistema Museale della Provincia di Ancona. Gli altri membri della giuria sono Piergiorgio Angelini, noto scrittore e gastronomo di Fabriano e Marco Servili, apprezzato sommelier dell’A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier). Ecco il calendario dei banchetti di giugno: Rione Ammanniti (lunedì 2 giugno), Rione Morlupo (martedì 3 giugno), Rione Giotti (mercoledì 4 giugno), Rione Spada (lunedì 9 giugno) e Rione Croce Bianca (martedì 10 giugno).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*