Gala Equestre alla mostra del cavallo a Città di Castello, tutto esaurito [Foto e video]

Gala Equestre alla mostra del cavallo a Città di Castello, tutto esaurito

Gala Equestre alla mostra del cavallo a Città di Castello, tutto esaurito. La passione della gente di Città di Castello per il cavallo aspettava solo di essere risvegliata. Il tutto esaurito di ieri sera al Gala Equestre, con un pubblico entusiasta che ha saturato l’intera capienza dell’anfiteatro del parco Alexander Langer, ha offerto l’immagine chiara del legame forte di una comunità con la manifestazione che da mezzo secolo ne è l’emblema nel settore. Il cambio di sede, per quanto necessario per ridare slancio all’evento, rappresentava un punto interrogativo sulla risposta che avrebbero dato gli appassionati, ma è stato spazzato via dalla magia dello show presentato dal regista Nico Belloni, che insieme a Bartolo Messina, con i suoi proverbiali e magnetici numeri con i cavalli in libertà e il cavallo da Guinness Charlie, ha infiammato e commosso il pubblico, grazie a un programma nel quale gli estratti dei tour mondiali “Apassionata” e “Cavalluna” sono stati punte di diamante in una vetrina di artisti di straordinaria bravura.

Il Gala Equestre della Mostra Nazionale del Cavallo è stato ancora una volta un successo, stavolta con i delicati tocchi di classe equitativa, la maestria nelle principali discipline tecniche come il dressage, la Doma Vaquera, l’alta scuola, che sono stati sapientemente miscelati con coreografie moderne e sottolinea ti da particolari tagli di luci, per dare vita a un racconto che il pubblico ha apprezzato e ha premiato con scroscianti applausi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I corteggiamenti di uomini e donne esaltati dal magnifico talento di Sofia Bacioia, amazzone umbra bicampionessa europea di Monta da Lavoro, e dello spagnolo David Jimenez Romero, campione italiano nella stessa specialità e bravissimo nella Monta Vaquera, si sono alternati alle spericolate evoluzioni acrobatiche degli Aragonas. L’omaggio alla bellezza femminile del Carosello Le Palme si è accostato alla precisione e dall’eleganza dei Cavalieri Maremmani, mentre la simpatia e il coraggio dei bambini,con il prodigioso Matteo Rufini affiancato per la prima volta da Antonio Messina al centro della scena con il padre, hanno conquistato tutti. La leggiadria dei cavalli spagnoli dell’allevamento di Fabrizio Foglia si è sposata perfettamente alla spettacolarità del fuoco dei grandi addestratori della famiglia Galuppi, che ha esaltato il finale dello show.

Il Gala all’anfiteatro del parco Langer per molti motivi sarà indimenticabile e tra questi indubbiamente per la soddisfazione di aver regalato una bellissima serata agli appassionati di cavallo, che è stata testimoniata con emozione ed entusiasmo dal sindaco Luciano Bacchetta, dal presidente dell’Associazione Mostra del Cavallo Domenico Duranti, con il consigliere delegato all’organizzazione della manifestazione Marcello Euro Cavargini, e dalla presidente del Comitato regionale della Fise Umbria Mirella Bianconi Ponti, richiamati a gran voce da Nico Belloni al centro della scena.

La serata di ieri ha coronato nel migliore dei modi un pomeriggio nel quale il pubblico è entrato numeroso alla manifestazione, riempiendo a lungo l’anfiteatro per assistere alle esibizioni equestri alle quali hanno preso parte anche gli artisti del Gala e seguendo con interesse gli altri eventi: dalle gare di attacchi del 2° Trofeo Alberto Gentili di Attacchi Sportivi al villaggio del Pony del Club Le Pistrine – ASD F.E.E.L. di Citerna.

Un flusso proseguito anche stamattina, con ingressi costanti alla Mostra che hanno premiato la gara di Endurance valevole per il 2° Trofeo Mostra Nazionale del Cavallo, ma anche le dimostrazioni di mascalcia, oltre alle esibizioni equestri, sempre in scena, i pony e gli attacchi. Presenze significative, che lasciano ben sperare per il pomeriggio conclusivo della manifestazione e per il Gala Equestre che stasera concluderà l’edizione 2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*