Gaia Gattavecchi è Miss Umbria 2018 titolo assegnato a Perugia [Video e foto]

Gaia Gattavecchi è Miss Umbria 2018 titolo assegnato a Perugia

da Carmine D’Argenio
Gaia Gattavecchi è Miss Umbria 2018 titolo assegnato a Perugia
Dopo aver sfilato anche per tre momenti moda: abbigliamento casual , moda mare e gioielli Miluna; come tutte le altre trenta concorrenti, la neo Miss ha dispensato bellezza e sorrisi nella sua serata magica, al fianco della conduzione dell’ex modella Margherita Pratico’ – la parte al femminile dell’Organizzazione nonché conduttrice da otto anni del Concorso per la regione Lazio, stasera in Umbria per dar lustro all’evento nazional popolare per eccellenza, che pone ogni regione alla visibilità nazionale grazie alle splendide ragazze che del territorio né rappresentano la bellezza – e quando Miss Umbria 2017 Monica Bertolucci gli passa fascia e testimone ideale scatta il festeggiamento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il titolo di Miss Cinema Umbria va invece a Lucrezia Perelli. E l’altro titolo correlato di Miss Eleganza ( creato ad hoc all’epoca per Sofia Loren) Umbria 2018 a Elisa Fiori.

Insieme a loro, si aggiungeranno a rappresentare l’Umbria a livello nazionale: Benedetta Pettinari (Miss Miluna Umbria 2018), Sara Innocentini (Miss Sport Umbria 2018), Agnese Caldarelli ( Miss Rocchetta Bellezza Umbria 2018), Gaia Gattavecchi invece diventata Miss Umbria 2018 passa la fascia Miss Equilibra Umbria 2018 a Giada Ascani, e infine Giorgia Gregori (Miss Sorriso Umbria 2018).

Ad impreziosire le trenta bellezze

Ad impreziosire le trenta bellezze (approdate in finale regionale dalle pregresse selezioni di Assisi, Bettona, Acquasparta e Gualdo Tadino) in gara, che si sono contese la fascia regionale per il 79^ Concorso Nazionale Miss Italia; il magnifico scenario del cuore pulsante dell’acropoli con la scalinata di Palazzo dei Priori nel centro di Perugia.

l numero uno della stessa Delta Events Mario Gori

Al fianco del patrocinio del Comune di Perugia, all’organizzazione , la Delta Events. Agenzia esclusivista per la regione Umbria. Il mumero uno della stessa Delta Events Mario Gori si dice soddisfatto anche di questa ‘gestione’ umbra, dopo aver messo insieme le cinque provincie del Lazio, l’esperienza dell’unione delle due provincie umbre e’ un ulteriore passo avanti nella manifestazione che coinvolge tutta l’Italia. “Uno degli eventi Miss Italia sicuramente tra i più belli vissuti fin qui”.

Quest’ultima si è avvalsa di collaboratori da sempre operanti sul territorio. Con l’impegno ed il lavoro dei promoter Loris Gismondi e Gino Caimmi è stato fatto uno “sforzo enorme in periodo di ferie abbiamo coinvolto aziende su aziende intensificando il lavoro nell’ ultima settimana.

Ma nonostante il clima vacanziero noi siamo fieri per il risultato ottenuto e tutti i marchi coinvolti orgogliosi di partecipare al Concorso più invidiato di sempre. Insieme in un contesto magnifico”. Così si sono espressi i due promoter.

Per Gaia Gattavecchi la soddisfazione dell’incoronazione regionale

Per Gaia Gattavecchi la soddisfazione dell’incoronazione regionale e la possibilità della Prefinale Nazionale di Miss Italia 2018 a Jesolo, dove dal 3 al 7 settembre si giocheranno le proprie “carte” fra 200 ragazze da tutt’Italia, per cercare di restare tra le trenta che approderanno direttamente alla Finalissima di Milano nella settimana conclusiva di metà settembre. Prima serata in onda su La7. La regia di stasera affidata invece allo stesso Mario Gori.

Leggi anche – Miss Umbria 2018 sarà eletta nel cuore di Perugia 79° Concorso Nazionale

Tra i presenti anche lo storico organizzatore: Dino Cardinali, che ricorda la prima edizione su Mediaset Canale 5. Grazie al cui successo subentro’ la Rai, per farla crescere di anno in anno. Ricordando come non c’era bisogno di andare in giro a trovare location, tutti chiamavano per aggiudicarsela.

Fino ad oggi che non ha perso mai di fascino”. Per la parte istituzionale l’Assessore Comunale Cristina Bertinelli, per l’occasione Presidente di Giuria.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*