Corsa all’Anello, al via le giornate medievali

Corsa all'Anello, al via le giornate medievali

Corsa all’Anello, al via le giornate medievali NARNI – Grande emozione ieri pomeriggio (28 aprile) allo stadio San Girolamo per l’evento celebrativo “Glorie di 50 edizioni”, organizzato dalla segreteria tecnica dell’Ente Corsa all’Anello guidata da Filippo Miliacca e Marco Carlini.

GLORIE DI 50 EDIZIONI –  Al Campo de li Giochi hanno sfilato in una parata i cavalieri giostranti della Corsa all’Anello dal 1969 ad oggi, in un momento di magia che ha scatenato nel cuore degli spettatori emozioni e ricordi. Tanti gli applausi fatti dal pubblico ai cavalieri che hanno segnato la storia della giostra equestre narnese e che sono stati premiati dal sindaco Francesco De Rebotti, affiancato dall’assessore alla Corsa all’Anello Silvia Bernardini e dal segretario generale dell’Ente Corsa Carlo Capotosti.

Emozione anche per i cavalli storici della Corsa all’Anello che in un red carpet sistemato per l’occasione hanno ricevuto l’ovazione del pubblico che li ha visti correre per tanti anni come protagonisti di gare indimenticabili. La parata è stata preceduta da un corteo aperto dai musici dell’Ente Corsa e dal gonfalone della Città di Narni seguiti dalle dame degli anelli dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria. Applausi anche per l’esibizione della Fanfara della Polizia di Stato.

Leggi anche: Al via la 48esima edizione

GIORNATE MEDIEVALI – Ed è ora arrivato il momento delle giornate medievali dei terzieri che segnano un altor momento importante per la Corsa all’Anello, entrata ormai nel vivo. Ad aprire la triade sarà stasera il terziere di Mezule alle 21.30 alla Rocca Albornoz con “I codici di Narni et alias fabulas”. La replica ci sarà alle 21.45, gruppo massimo di 70 persone per posti limitati. Domani, 30 aprile, sarà la volta del terziere di Fraporta con “La fedele ribelle”, giornata medievale che si terrà alle 21 al Complesso di Sant’Agostino (antico refettorio).

Lo spettacolo sarà unico, l’ingresso e punto di raccolta sarà al parcheggio del Suffragio con un gruppo massimo di 120 persone. Martedì 1 maggio concluderà le giornate medievali il terziere di Santa Maria alle 21 al vicolo degli Orti con “Rosanella racconta: storie di vita e di ghetto”. Verranno effettuate le repliche ogni 30 minuti fino alle 23 (gruppi di 30 persone con punto di raccolta in piazza Galeotto Marzio).

ALTRI EVENTI 29 APRILE – Da stamattina a stasera in piazza dei Priori ci sarà il mercato medievale. Le vie della città ospiteranno per tutto il pomeriggio lo spettacolo itinerante “Clerici Vagantes, musici, giocolieri e giullari”. Anche le scuole musici dei tre terzieri dalle 16 animeranno le vie del centro storico.

Alle 17 al chiostro di San Francesco si terrà lo spettacolo a cura del gruppo danza “La pazzia del ballo” del terziere di Fraporta “Choros ducere in gaudium”. Alle 18 nella sede dell’Ente Corsa all’Anello verrà presentato invece il Bravio 2018 per il miglior terziere, realizzato dall’artista narnese Barbara Lunetti. Descriverà l’opera Marco Bartolini.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*