Città di Castello, “Musica senza frontiere” al via la terza edizione

CITTA’ DI CASTELLO – “Musica senza frontiere” giunge alla sua terza edizione e cambia formula. Da contest per band emergenti, l’evento si trasforma in una vera e propria maratona musicale di solidarietà, in cui tanti gruppi del territorio si alterneranno sul palco per dare vita a una staffetta di artisti, di suoni, di performance.
musica senza frontiere 2L’appuntamento è giovedì 24 aprile, dalle 21 in poi, al Teatro “Giuseppe Sarto” – piazza San Pio X a Città di Castello. L’evento è promosso dall’associazione “Altotevere senza frontiere” come tappa di avvicinamento al 4° Festival della solidarietà che, dopo un anno di stop, torna con tante novità dal 18 al 20 a luglio al Parco “Ansa del Tevere” di Città di Castello.

Le band e i solisti partecipanti: Cani sciolti, Picture of Troy J, Manu and the street band, Keep calm, Equilibrìo, Eleonora Boschi, Livio Savini, Alessandra Cheli.
Durante la serata saranno presentati ufficialmente il programma musicale e il tema della quarta edizione del Festival, “La lentezza salverà il mondo”, un invito a dare il giusto tempo alle cose in un mondo dominato dalla frenesia.

Il premio: durante la serata, il pubblico avrà la possibilità di votare il suo gruppo preferito!
La band che avrà ottenuto più voti si esibirà in una delle serate all’interno degli appuntamenti del Festival della solidarietà in programma a luglio. Il ricavato andrà a favore della casa di accoglienza per bambini di Raduloc, in Kosovo, dove i volontari di Asf saranno presenti in estate.
Per informazioni: 3292055680, www.altoteveresenzafrontiere.it, info@altoteveresenzafrontiere.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*