Cantine Aperte, trend in crescita di enoturisti in cantina

cantine_aperte-61Sicuramente la giornata calda e soleggiata, almeno fino al tardo pomeriggio, ha favorito l’afflusso in cantina fin dalla prima mattina. Sono in crescita rispetto agli anni precedenti i visitatori che si sono recati nelle 52 cantine aperte dell’Umbria per questa ventiduesima edizione della manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino.

Moltissimi i giovani, la maggior parte in gruppi, ma anche tante famiglie. Non è una novità che Cantine Aperte accolga papà e mamme con prole al seguito, in quanto da sempre si presenta come un appuntamento ricco di divertimento, da vivere all’aperto, ideale per tutti. Quest’anno più di sempre, però, è stata un’edizione a misura di bambino con le numerose iniziative ideate ad hoc per i più piccoli, in collaborazione con gli operatori di fattoria didattica della Regione.

“Registriamo con soddisfazione l’ennesimo successo di Cantine Aperte –afferma il Presidente di MTV Umbria Filippo Antonelli- determinato non solo dal lavoro e dall’accoglienza delle cantine che, ogni anno, si dimostrano all’altezza delle aspettative dei tanti ospiti. Ma anche dalla volontà di fare rete del Movimento Turismo del Vino che non esita, anzi si fa promotore, di sinergie con i diversi soggetti regionali operanti nel settore turistico ed enogastronomico, dalle istituzioni, Regione e Camera di Commercio in testa, alle Strade, dall’Università dei Sapori agli operatori privati e alle associazioni. Per MTV Umbria –conclude il Presidente- fare rete è determinante e i risultati ci danno ragione.”

Affluenza analoga tra le province di Perugia e Terni, con una presenza significativa anche di stranieri, che hanno scelto di trascorrere qualche giorno di vacanza tra le colline umbre. A determinare il trend di crescita dell’affluenza in cantina hanno contribuito secondo il Movimento anche la visibilità che, da una parte, l’offerta enoturistica regionale ha avuto grazie a Wine Enthusiast, che ha inserito l’Umbria tra le dieci migliori destinazioni del vino al mondo; dall’altra, la promozione strutturata che il Movimento ha fatto al Vinitaly, presentandosi per la prima volta con uno spazio unitario in cui erano riuniti tutti gli operatori del settore, dallo stesso Movimento Turismo del Vino a Umbria Top, dalle Strade del Vino a Umbria & Tastes.

Archiviata Cantine Aperte n. 22, i prossimi appuntamenti del Movimento Turismo del vino regionale sono la partecipazione a Piacere Barbecue dal 6 al 15 giugno prossimo a Perugia, durante il quale MTV Umbria firmerà lo spazio Aperitivo dell’Area Vip Grill, in cui si potranno comodamente assaporare i vini delle cantine umbre socie, accompagnati dai sommelier Ais e metterà in palio uno fornitura di vini locali come premio dell’ Italian Barbecue Championship, la prima competizione italiana dedicata al bbq che si svolge proprio in occasione della kermesse di Pian di Massiano; Quindi, Calici di Stelle ad agosto in tutta la regione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*