17 e 18 NOVEMBRE 2018 Gli appuntamenti del terzo fine settimana di Frantoi Aperti in Umbria

E’ ormai alle porte anche il terzo fine settimana della XXI edizione di Frantoi Aperti in Umbria. Sabato 17 e domenica 18 novembre p.v., ci saranno iniziative nei comuni di: Assisi con Unto nei castelli e nel Territorio (17 e 18 novembre); Foligno con Autunno a Foligno – Frantoi Aperti e Miele in Umbria (16-18 novembre), Magione con Olivagando (17-18 novembre) e Spello con l’Oro di Spello. 57^ Festa dell’olivo e della bruschetta (16-18 novembre)

 

Due le tappe della prima edizione del brunch tour di Frantoi Aperti. I Brunch con musica tra gli Ulivi in luoghi speciali dell’Umbria questo fine settimana si terranno infatti a Magione, sabato 17 novembre, nel borgo di Monte del Lago, un luogo unico, a picco sul lago Trasimeno e nella Fattoria Frantoio Luca Palombaro, dove il brunch sarà accompagnato dalle note blues di “Little blue Slim & Mrs. Slim”. Domenica 18 novembre invece il brunch si terrà appena sopra Foligno, presso l’Abbazia di Sassovivo, un luogo sacro in cui vive la comunità dei Piccoli Fratelli e che, a termine del brunch, potrà essere visitata con la guida di un monaco dell’Abbazia (Chiesa, Chiostro, Biblioteca, Refettorio). In questo caso il brunch sarà allietato da musica jazz e classica grazie all’intervento del Duo Calabria-Ugoberti (Info e prenotazioni per brunch info@stradaoliodopumbria.it ).

Segnaliamo poi che presso il Vecchio Frantoio F.lli Bartolomei di Montecchio (Tr) sabato 17 novembre ci sarà la cena tipica con lo chef Daniele Guidantoni mentre per domenica 18 novembre verrà organizzato un pranzo tipico accompagnato dalla musica dei folkloristici “Carro bestiame”, un viaggio tra storie colorite e personaggi altrettanto folcloristici e colorati, una varietà di generi musicali ampia ed adatta per sollecitare le nostre tradizioni cantando una lingua a metà tra l’italiano e lo stornello dialettale. A Montecchio (Tr) sarà poi possibile fare visita al Frantoio Az. Agr. Alessandro Ricci dove per tutto il fine settimana le visite e degustazioni saranno accompagnate da musica.
Mentre presso il Frantoi Berti di Olmo (Perugia) domenica 18 novembre ci sarà la “Festa dell’olio nuovo e dei prodotti agroalimentari a km 0”: con visite guidate al frantoio, degustazioni di bruschetta con olio nuovo e di prodotti tipici, degustazioni dei vini aziendali e di finissimo cioccolato Milepi all’olio extravergine d’oliva prodotto in azienda, assaggi di formaggi e birre artigianali. Per i bambini sarà possibile partecipare alla fattoria didattica e fare la raccolta delle olive.

Ad Assisi per “UNTO” nei Castelli del Territorio, sabato 17 novembre è in programma una passeggiata lungo il Fiume Chiascio con partenza alle ore 11 dal ponte di Petrignano di Assisi da dove si seguirà il percorso fluviale fino ad arrivare a Torchiagina dove sarà possibile partecipare al pranzo con prodotti tipici (Info e prenotazioni: 339 6158624 – 347 4194835). Domenica 18 novembre invece la passeggiata porterà i partecipanti alla scoperta dei Luoghi Francescani, con ritrovo a Capodacqua alle ore 9.00 per una colazione “tipica” con bruschetta con l’olio nuovo, pane e marmellata casareccia, si seguirà l’itinerario dalla Chiesa di Santa Maria Maddalena (antico lebbrosario), al Sacro Tugurio, per il Cimitero Inglese con arrivo a Rivotorto con possibilità di pranzo (Info e prenotazioni: 339 2957163 – 339 6100731).

A Foligno per Autunno a Foligno – Frantoi Aperti e Miele in Umbria, da venerdì 16 a domenica 18 novembre, nella suggestiva cornice di Palazzo Trinci, si terrà la “Mostra Mercato del miele, dell’olio e dei prodotti d’autunno”, mentre nella frazione di Cancellara nei tre giorni si aprirà eccezionalmente un locale della comunanza agraria di Cancellara, una vecchia casa contadina che ospiterà la mostra di arte contemporanea #ChiaveUmbra_Sulla natura con scatti della fotografa Miriam Colognesi, una serie di autoscatti in contesti di natura selvaggia ed incontaminata. Sabato 17 novembre alle ore 9.30 si terrà il Convegno “Apicoltura e tutela della biodiversità. Sostenibilità d’impresa e sostenibilità ambientale” mentre alle ore 15.00 si terrà il seminario di presentazione del progetto “Bee the Change” per il miglioramento della filiera apistica in Palestina visto come esempio di sostegno alla filiera produttiva ed al territorio. Domenica 18 novembre si inizierà alle ore 11 con una degustazione guidata di Olio extravergine di oliva con l’esperto Marco Gammaidoni. Alle ore 12.30 sarà possibile poi partecipare al brunch presso l’Abbazia di Sassovivo e alle ore 16.30 ci sarà la presentazione del libro “Le altre api” di Elisa Monterastelli.

Durante tutta la giornata di domenica sarà attivo un servizio navetta gratuito per i Frantoi Aperti

http://frantoiaperti.net/it/servizio-navetta-gratuito/.

Antico Frantoio Petesse dove già sabato 17 novembre alle ore 16.00 è in programma “Caciolio” un viaggio alla scoperta del connubio tra cacio e olio, produzione di formaggio dal vivo e merenda (su prenotazione). Mentre domenica 18 novembre in programma alle ore 9.00 il trekking naturalistico per le colline umbre, su prenotazione, con possibilità di pranzare in Frantoio alle ore 13.00 con “L’Oca dall’oliveto al piatto”, un pranzo con piatti tipici a base di oca di produzione propria (su prenotazione tel. 349 6829423 – 340 2774868).

Frantoio Oleificio Sociale – Olio Il Castello dove tutti i fine settimana si tiene “Assaggialo è Nuovo”: visita al frantoio e degustazione di bruschette all’olio nuovo, erbe campagnole, patate sotto la cenere, vellutate di fave e lenticchie, gelato all’olio extravergine d’oliva.

A Magione, sabato e domenica c’è “Olivagando” un evento itinerante, con 19 punti di degustazione dislocati tra il centro storico e la zona commerciale di viale Umbria, incontri tematici, passeggiate a cavallo ed a piedi, attività per bambini, mostre e concorsi fotografici, musica dal vivo. Tra gli appuntamenti in programma segnaliamo la mostra mercato “Pillola di Herbae volant fructus manent” con 15 espositori provenienti da diverse zone dell’Umbria che esporranno le migliori produzioni di olio, prodotti tipici e artigianato; il momento di approfondimento di sabato 17 alle 11.30 al cinema Carpine con le conversazioni sul tema “Olio e tartufo: Umbria terra d’eccellenze”, tra le attività per bambini la possibilità di partecipare alla raccolta delle olive (domenica 18 alle ore 10.30) ed il laboratorio per costruire il villaggio di olivi con i mattoncini Lego (domenica 18 novembre alle ore 16).


Da non perdere le due escursioni organizzate dall’Associazione L’Olivo e la Ginestra (Info e prenotazioni Louis Montagnoli tel. 347 1715155 – louismontagnoli@libero.it ): sabato 17 novembre alle ore 8.45 si parte per “Passi ed assaggi d’autunno” una passeggiata panoramica per osservare il lago Trasimeno, gli olivi secolari fino al Frantoio Luca Palombaro di Monte del Lago dove sarà possibile fare una visita al frantoi e per chi volesse, partecipare al brunch che sarà accompagnato dalle note blues di “Little blue Slim & Mrs. Slim”.
Domenica 18 novembre sarà la volta dell’Escursione a Magione, in partenza alle ore 8.45 passando dalla Torre dei Lambardi, si andrà al Bersaglio dove si apre la vista ampia sul lago Trasimeno. Si prosegue per il bosco e poi per l’oliveto verso Montecolognola da dove si arriva al caratteristico antico borgo dopo un passaggio alla storica bottega di Picciafoco. Si va poi per antichi sentieri di bosco che portano ai bellissimi oliveti e ai pascoli di Montalcino e si scende dentro una macchia alta che riporta alle vigne del Pian del Carpine e quindi a Magione.
Da segnalare inoltre la mostra di arte contemporanea #ChiaveUmbra_Sulla Natura che sarà allestita sia a Monte del Lago, presso la Ziraia della Fattoria Frantoio Luca Palombaro, sia nel centro storico di Magione presso la facciata della Chiesa della Madonna, con una piccola selezione delle poetiche e suggestive immagini della nota fotografa Silvia Camporesi.

Nei due luoghi saranno esposti alcuni scatti della serie Atlas Italiae e Mirabilia, rispettivamente una ricerca su luoghi abbandonati e in via di “dissolvimento” e luoghi invece di suggestiva e unica bellezza (Per informazioni tel. 334.8681080 +39 075 8477040).


Nei pressi di Magione sarà possibile anche fare visita alla Cooperativa Oleificio Pozzuolese presso Castiglione del Lago dove fare una visita guidata al frantoio in lavorazione ed assaggiare l’olio extravergine di oliva appena franto (Tel. 075 959151 – 339 5665786).

A Spello la manifestazione “L’Oro di Spello. 57^ Festa dell’olivo e della bruschetta” sarà la tappa umbra di Girolio d’Italia, l’evento nazionale di Città dell’Olio. In questa occasione è stato organizzato il Mercato dell’olio e dei prodotti tipici delle città dell’Olio umbre ed è stato inserito in programma per sabato 17 novembre alle ore 10.30, il convegno “Quando l’olio disegna il paesaggio: un motore per il turismo 2.0”, che prenderà spunto dal riconoscimento FAO per indagare argomenti relativi alla tutela del paesaggio disegnato dagli oliveti, considerato come patrimonio culturale e motore di sviluppo turistico e agricolo sostenibile.
In programma poi una ricca proposta di iniziative che si terranno già da venerdì 16 e fino a domenica 18 novembre. Nei tre giorni dell’evento per la rassegna “L’Oro di Spello incontra la cucina italiana” i ristoranti del centro storico, proporranno menù a tema, dove l’olio è protagonista. I ristoranti accoglieranno chef e relatori provenienti da diverse regioni d’Italia, che cucineranno piatti tipici a “quattro mani” e terranno delle vere e proprie lezioni e laboratori pratici di cucina.
Tante le degustazioni di olio extravergine di oliva e di altri prodotti locali in programma, diverse le occasioni per passeggiare tra gli olivi alla scoperta del territorio (sabato 17 alle ore 15 e domenica 18 alle ore 10), nei tre giorni ci saranno mercati di prodotti a km 0 e prodotti di artigianato e non mancheranno i cooking show, e le visite guidate della città di Spello (Domenica 18 ore 11.30).
Nei tre giorni sarà possibile fare visita al Frantoio di Spello UCCD dove sarà anche possibile degustare l’olio extravergine di oliva appena franto.
Sia sabato 17 che domenica 18 novembre sarà possibile visitare la mostra di arte contemporanea #ChiaveUmbra_Sulla Natura presso la Chiesa di San Martino dove l’artista Daniela Darielli ha realizzato un intervento estremamente minimale ma ricco di suggestione poetica e spirituale. Si tratta di un piccolo video, un omaggio all’acqua, collocato all’interno dell’acquasantiera nei pressi dell’abside, da cui l’ha anche girato. (Domenica 18 la mostra sarà visitabile grazie al servizio navetta gratuito che porterà anche al Frantoio di Spello UCCD)
La giornata di domenica 18 novembre sarà dedicata alla Festa della Benfinita con la caratteristica Sfilata dei carri abbelliti dalle frasche dell’olivo, al termine della sfilata ci sarà la premiazione dei carri e un’esibizione di saltarello.

Per maggiori informazioni su Frantoi Aperti:
info@stradaoliodopumbria.it – http://www.frantoiaperti.net
Tel. +39 0742 332269
Segui l’evento su
Facebook: @frantoiaperti

Michela Federici – Giornalista
Ufficio Stampa ADD Comunicazione ed Eventi

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*