DAL 25 APRILE A SANT’ENEA TORNA “LA PRIMAVERA”

pro_loco_sant_enea(Uj.com 3.0) PERUGIA – A Sant’Enea tutto è pronto per la trentaduesima edizione di “Primavera a Sant’Enea”. L’evento organizzato dalla locale Pro Loco si terrà da venerdì 25 aprile fino a domenica 4 maggio. Dieci giorni da dedicare alla buona cucina, con un programma ricco di iniziative ludiche e culturali. A partire dalla giornata di apertura con i bambini protagonisti nella gara di “Pesca alla Trota” e con il “Teatro dei Burattini”. Si proseguirà con la degustazione di prodotti tipici locali nella “Taverna di Mastro Gigio” e con il “Tiro alla Sagoma”, appuntamenti che rimarranno fissi per tutta la sagra. Nella giornata di domenica si terrà l’ormai tradizionale “Corsa della Scrofa”, anticipata nella tarda mattinata dalla Santa Messa e dalla benedizione dei caporioni. Lunedì, martedì e mercoledì (28, 29 e 30 aprile), spazio alla cultura popolare, al divertimento e alla buona musica, con il “Gruppo di Cultura Popolare” di Ponte Valleceppi, “7 Cervelli” e i “Fuoriskema”. In occasione della festività del primo maggio ci sarà spazio sin dalle prime luci dell’alba per la gara di pesca, mentre a metà pomeriggio si terrà lo spettacolo di marionette con la compagnia “Tieffeu” diretta da Mario Mirabassi. Per venerdì 2 maggio è in programma un’avvincente “Gara Podistica”, mentre il giorno dopo il coro del Centro Socio Culturale “Il Gabbiano” di San Martino in Campo, allieterà il pre cena con il “Cantamaggio”.Nella giornata conclusiva spazio all’ormai consueta “Corsa del Porcellino” e subito dopo all’esibizione della scuola di danza “A.s.d. Mov’it” di Sant’Andrea delle Fratte. Il resto, sarà un susseguirsi di musica, balli e buona cucina. Ingredienti vincenti per una delle kermesse più longeve e frequentate, che apre ufficialmente la stagione delle sagre nel territorio perugino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*