Umbria, dei 19 ricoverati per Covid, dodici non sono vaccinati

Salgono a 53 i ricoveri per Covid in Umbria il 4 settembre

Umbria, dei 19 ricoverati per Covid, dodici non sono vaccinati

Sono 19 i pazienti ricoverati in Umbria per Covid, ma di questi 12 non sono vaccinati neanche con una dose. Lo riporta il quotidiano online Umbria24 specificando che il numero viene confermato direttamente dalla Regione che spiega che degli altri sette pazienti trattati in ospedale due hanno avuto una sola dose e cinque anche la doppia dose.

Umbria24 poi spiega che tra questi cinque che risultano in un letto di ospedale c’è un paziente, ricoverato in terapia intensiva. Era stato vaccinato con il monodose cinque giorni prima che si presentassero i sintomi. Probabile che la positivizzazione sia stata precedente alla somministrazione della dose di vaccino.

Gli altri quattro hanno completato il ciclo vaccinale, ma sono stati comunque contagiati e ora si trovano ricoverati in ospedale. Questi ultimi – scrive U24 – sono trattati nei reparti di area medica, non in Terapia intensiva. Sono considerati estremamente fragili, quindi con patologie severe pregresse, e che a seguito del contagio hanno riportato sintomi molto contenuti. In terapia intensiva ci sono due pazienti, oltre a quello col monodose ricevuto cinque giorni prima del ricovero, ce n’è un altro che non ha ricevuto neanche una dose di vaccino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*