Tentata rapina sanguinaria a Foligno, uomo preso a coltellate, è grave

Uomo di 35 anni muore durante una passeggiata a Portonovo

Tentata rapina sanguinaria a Foligno, uomo preso a coltellate, è grave

Uno straniero sarebbe il responsabile della sanguinosa tentata rapina effettuata all’interno del supermercato Tigre di Foligno poco prima delle 20 di oggi. Da quanto si apprende, sembra che il presunto accoltellatore sia stato colto sul fatto mentre stava cercando di effettuare una rapina. Con il coltello che aveva con sé ha minacciato la commessa.

In quel momento, nel negozio, si trovata il marito della donna che avrebbe attaccato subito il malvivente, cercando di difendere la sua compagna. Il rapinatore, per tutta risposta, gli ha sferrato quattro coltellate, due nella parte anteriore del corpo e due alle spalle. Una l’avrebbe colpito, dall’alto verso il basso, staccandogli il padiglione auricolare.

Il FERITO è stato soccorso immediatamente e trasferito all’ospedale di Foligno, sarebbe grave. Immediato l’intervento dei Carabinieri che sarebbero sulle tracce del criminale.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
16 ⁄ 8 =