Umbria Jazz Winter #24, il Jazz di Lucio Dalla e Fabrizio De André ad Orvieto FOTO

Con il suggestivo titolo "Le rondini e la nina” ecco, per la serata di apertura del festival

Umbria Jazz Winter #24, il Jazz di Lucio Dalla e Fabrizio De André ad Orvieto

Umbria Jazz Winter #24, il Jazz di Lucio Dalla e Fabrizio De André ad Orvieto ORVIETO – Le Rondini e la Nina a Umbria Jazz Winter #24 ORVIETO – Tutto italiano è uno dei progetti di punta di Umbria Jazz Winter # 24, all’insegna dell’incontro tra jazz e canzone d’autore.

Con il suggestivo titolo “Le rondini e la nina” ecco, per la serata di apertura del festival, quattro artisti che rappresentano al meglio questi due mondi: Paolo Fresu e Raffaele Casarano, sassofonista che ha inciso ultimamente per l’etichetta discografica (Tuk Records) dello stesso Fresu, da un lato; Gaetano Curreri e Fabrizio Foschini, rispettivamente voce e leader degli Stadio e tastierista collaboratore della band emiliana, dall’altro.
Il sottotitolo, “Il jazz di Lucio Dalla e Fabrizio de André”, ci dice che la “materia” del concerto sono le canzoni di due dei nostri più grandi e amati songwriter.

Due artisti che il jazz lo hanno suonato, chi più (Dalla) chi meno (Faber, da giovanissimo) e che del jazz restarono sempre innamorati. Ed oggi il mondo del jazz attinge a quel bellissimo songbook alla ricerca di nuovi stimoli. Del resto la canzone d’autore è entrata a pieno titolo nel repertorio abituale dei jazzmen italiani contribuendo a definire una via nazionale al jazz, autonoma dalla tradizione americana.

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*