Umbria Jazz e gli “Sponsor del giorno dopo”.

Umbriajazz(umbriajournal.com) Perugia -Abbiamo ricevuto con piacere l’apprezzamento che l’Architetto Eugenio Guarducci ha manifestato nei confronti dell’edizione appena conclusa di Umbria Jazz.Non ci è sfuggito il fatto che ciò non poteva che giungere da una persona avveduta come chi ben conosce l’impatto dei grandi eventi sulla Città.È risultato evidente che l’edizione del quarantennale ha superato ogni più rosea aspettativa per quanto riguarda l’afflusso di visitatori e appassionati.Ci fa quindi molto piacere che l’Architetto, in qualità di importante rappresentante della categoria “Commercianti del Centro Storico”, abbia voluto quantificare tramite una proposta concreta i numerosi positivi riscontri da parte delle categorie commerciali apparsi sulla stampa locale durante la manifestazione.Saremmo ben disposti ad accogliere il contributo qualora fosse la totalità degli operatori del Centro Storico a voler manifestare l’intento di aderire a tale operazione.Sarebbe infatti auspicabile che tale illuminata iniziativa venisse condivisa e concordata con le Associazioni di categoria interessate, anche mediante la costituzione di un tavolo di lavoro che ne determini le corrette modalità operative.

 

La Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz sarebbe ben felice di annoverare gli operatori commerciali del Centro Storico tra i futuri “sponsor del giorno dopo” di Umbria Jazz.

______________________________________________________

Cristiano Romano
Ufficio Stampa/Press Office
Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz
tel. +39 075 5732432
fax +39 075 5722656
mobile +39 338 3086249
cristiano.romano@umbriajazz.com
www.umbriajazz.com

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*