Musica e specialità enogastronomiche a Umbria Jazz con Jazz Food e Wine

Sul palco, Tuck & Patti, tranne sabato 16 luglio, con Joe Bastianich and The Ramps

Umbria Jazz Assist, con la musica la solidarietà dell'Umbria

 Musica e specialità enogastronomiche a Umbria Jazz con Jazz Food e Wine

È una tradizione di Umbria Jazz, quella di coniugare musica e specialità enogastronomiche del territorio. Nella Bottega del vino, enoteca nel cuore dell’acropoli, si può pranzare e cenare, o prendere l’aperitivo godendo anche di buona musica, oltre che della ricca lista dei vini. Nei due week end, solo a pranzo, musica e jazz Lunch alla Taverna, ristorante frequentato anche dagli artisti. Nell’Arena Santa Giuliana, infine, è aperto tutte le sere uno spazio ristoro che comprende un vero e proprio ristorante. Sul palco, Tuck & Patti, tranne sabato 16 luglio, con Joe Bastianich and The Ramps.

BOTTEGA DEL VINO – tutti i giorni, ore 13 ACCORDI DISACCORDI Un trio (chitarra solista, chitarra ritmica, contrabbasso) che si è ritagliato un ruolo originale a partire dal repertorio che coniuga generi diversi ma affini come swing e gypsy Il trio ripropone in chiave moderna i classici italiani e internazionali che riportano indietro nel tempo, fino agli anni ’30. Allo stesso modo vengono scritti pezzi inediti e riarrangiati, sempre in chiave gipsy, brani dei nostri tempi e non propriamente jazz.

BOTTEGA DEL VINO – tutti i giorni, ore 19 VINCENT VAN HESSEN Vincent Van Hessen, in arte solo Vince, è olandese, canta e suona la chitarra. Ha un repertorio sconfinato che va da Paul Simon a Leonard Cohen, da Bobby Marley a Bill Withers. È arrivato a Perugia nelle scorse edizioni di Umbria Jazz, gli è piaciuto l’ambiente ed al pubblico del festival è piaciuto lui, a giudicare dal successo che ha riscosso. In ogni caso, non è passato inosservato e Umbria Jazz lo ha inserito nel cartellone della scorsa edizione invernale di Orvieto.

 

RISTORANTE LA TAVERNA, ore 13

Sabato 9 e Domenica 10; Sabato 16 e Domenica 17:

Jazz Lunch con TUCK & PATTI

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*