Sisma, solidarietà da PAC2000a Conad e Quasar village con ‘Tutti per Norcia’

Mostra mercato, musica e laboratori per bimbi. L’1 luglio negozi aperti fino alle 23 per inizio saldi – Grande festa sabato 1 e domenica 2 luglio per sostenere l’Associazione ‘I love Norcia’

(umbriajournal.com) by AVInews – CORCIANO Le ferite aperte dal terremoto guariscono più in fretta se in campo scende la solidarietà. Per questo la cooperativa PAC2000A Conad e Quasar village hanno organizzato, sabato 1 e domenica 2 luglio, ‘Tutti per Norcia’ al centro commerciale di Ellera di Corciano. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere l’associazione I love Norcia e il relativo progetto Arca (www.ilovenorcia.org) per favorire una ricostruzione economica e sociale della città colpita dal sisma.

Tanti gli appuntamenti in programma a partire dalla mostra mercato, che apre sabato 1 alle 10 e prosegue fino alle 23 (domenica 2 dalle 10 alle 20), in collaborazione con gli operatori del Consorzio ‘We are Norcia’, che proporranno i prodotti tipici del territorio. La mostra si svolgerà all’interno della galleria del Quasar village che ha messo a disposizione gratuitamente gli spazi allo scopo di promuovere e valorizzare il territorio nursino, anche attraverso le sue eccellenze enogastronomiche, e con l’ulteriore obiettivo di rilanciare il turismo in quelle zone. Spazio anche al merchandising di I love Norcia, per sostenere ancora di più l’iniziativa ma chiunque, a prescindere dai gadget, può decidere di donare un piccolo contributo liberamente.

Il pomeriggio di sabato vedrà, inoltre, dalle 16 alle 19, il laboratorio gratuito per bambini ‘Do-re-mi-fa-sol-la-si-do…musica per piccoli maestri’ nel quale costruire strumenti musicali con materiali di riciclo, in collaborazione con Joka village (anche domenica 2). Alle 18, concerto musicale della Filarmonica Corciano ‘Music for Norcia’ per continuare poi, alle 18.30, con lo show cooking ad opera dello chef Fabio Campoli che preparerà ben 180 chilogrammi di pasta norcina tradizionale, offerta, successivamente a tutti i partecipanti.

Chiuderà la serata, alle 20, un incontro con i protagonisti dell’iniziativa, istituzioni e associazioni coinvolte sia nella gestione dell’emergenza terremoto che nella ripresa economica e culturale del territorio di Norcia. Con l’occasione verrà consegnato un assegno all’associazione I love Norcia per sostenere i suoi progetti, in primis il progetto Arca. A fare da cornice la musica itinerante della cantina Zi’ Socrate in un clima di festa e allegria che durerà fino alle 23. I negozi, infatti, resteranno aperti fino a quell’ora per il primo giorno dei saldi di fine stagione (che durano fino al 30 agosto). E per ‘farsi più belli’, domenica 2 luglio, c’è la possibilità di partecipare a ‘Trucco flash!’, prova gratuita di make up a cura di AllScent.

“Continuiamo a credere fortemente nelle attività delle associazioni benefiche che operano virtuosamente sul territorio – hanno spiegato, in una nota, gli organizzatori – confermando il posizionamento di vicinanza e concreto supporto per tutte quelle realtà che garantiscono servizi e assistenza sociale e culturale alla comunità e ai cittadini. PAC 2000A Conad e Quasar village intendono sostenere l’attività dell’associazione I love Norcia, e in particolare, la realizzazione del progetto Arca, luogo fisico e spazio sociale finalizzato alla costruzione di una nuova civiltà tra i giovani”.

“Arca – si legge sul sito del progetto – sarà uno spazio dinamico che potrà ospitare laboratori didattici, iniziative ed eventi culturali, attività scolastiche, campi studio, azioni collettive e sociali. Arca vuole diventare il luogo sicuro per eccellenza, capace di fornire un pronto rifugio soprattutto alle fasce più deboli della popolazione e un punto di riferimento logistico in caso di emergenza”.

Rossana Furfaro
Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*