Sisma e formazione, in campo il Collegio dei geometri di Perugia

Insieme alla Rete delle professioni tecniche saranno illustrate ‘Mude’ e ‘Umbria-Sis’ – Due eventi giovedì 3 agosto al Chiostro san Nicolò, in via Gregorio Elladio a Spoleto

(umbriajournal.com by AVInews) – SPOLETO Il Collegio del geometri e geometri laureati della provincia di Perugia unitamente alla Rete professioni tecniche (Rpt) dell’Umbria ha organizzato due eventi formativi a Spoleto che si terranno giovedì 3 agosto al Chiostro di San Nicolò, in via Gregorio Elladio.

Nella mattina, i tecnici dell’Ufficio speciale ricostruzione (Usr) dell’Umbria illustreranno la piattaforma informatica on-line ‘Mude’ per la presentazione dei progetti per la ricostruzione leggera e pesante. Nel pomeriggio, poi, i tecnici dell’Ufficio regionale vigilanza costruzioni  spiegheranno il funzionamento della piattaforma informatica ‘Umbria – Sis’  per il  deposito dei progetti per le costruzioni in zona sismica. “L’incontro è rivolto a tutti i professionisti delle costruzioni – ha spiegato Enzo Tonzani, presidente del Collegio –, geometri, ingegneri, architetti ma anche agronomi e impiantisti impegnati nella fase di ricostruzione post-sisma  ma anche in quella di costruzione in zone sismiche, e rappresenta un’iniziativa importante per discutere di strumenti e normative volte a favorire azioni coordinate”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*