Terni, servizi educativi, via libera dal Ministero alle assunzioni

Sarà possibile assumere, attingendo dalle apposite graduatorie, da 3 ad un massimo di 5  insegnanti

Terni, servizi educativi, via libera dal Ministero alle assunzioni

Terni, servizi educativi, via libera dal Ministero alle assunzioni

TERNI – Il ministero dell’Interno si è espresso positivamente rispetto alla deroga richiesta dal Comune dei vincoli assunzionali per i servizi educativi comunali – Sec. L’accoglimento della deroga consente lo sblocco delle assunzioni degli insegnanti di sostegno e del personale assente per malattie brevi negli asili e nelle scuole di infanzia comunali.

Sarà possibile assumere, attingendo dalle apposite graduatorie, da 3 ad un massimo di 5  insegnanti, secondo gli incarichi necessari legati al sostegno dei bambini portatori di handicap e alle necessarie sostituzioni per assenze per malattie brevi del personale.

“Sono molto soddisfatta dell’accoglimento della deroga – dichiara l’assessore alla Scuola Tiziana De Angelis – che ci permette di dare una risposta piena alle complesse esigenze del mondo della scuola. L’amministrazione ne aveva fatto richiesta, proprio perché preoccupata di non poter garantire i servizi per i bambini iscritti nei nidi e nelle scuole comunali.

Con lo sblocco, siamo nelle condizioni di dare quanto dovuto, ai bambini e alle famiglie, in special modo quelle che presentano criticità legate al bisogno di insegnanti di sostegno. Ringrazio tutte quelle famiglie che hanno avuto fiducia nel nostro operato e che hanno atteso con pazienza questa risposta che dà nuovo slancio ai servizi educativi comunali”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*