Volley – Zambelli Orvieto a gonfie vele con il Trasimeno

frasconi(UJ.com3.0) ORVIETO – La Zambelli Orvieto del Presidente Flavio Zambelli, chiude la stagione regolare al secondo posto ad un solo punto dalla capolista con numeri record: 83 i punti in classifica, 28 vittorie di cui 24 con il risultato 3 a 0, due per 3 a 1 e due per 3 a 2. Quattro le sconfitte. Un campionato fantastico per le “cangurine AZ , che ora devono affrontare la fase piu’ delicata: i Play Off , per coronare il sogno della promozione in B2. L’ultimo impegno della regular season ha portato gli ultimi tre punti, utili a pietrificare il secondo posto in classifica. L’avversario, anch’esso nei play off, ha disputato una eccellente gara dando filo da torcere alle orvietane per ben due set. La Zambelli, con Verdacchi in formato “super” (21 punti) e compagne hanno domato l’avversario e chiuso il match senza lasciare set.

Nel primo set è subito Fiorini ad aprire i giochi con una perfetta diagonale, ma le ospiti con Vivolo e Barone tengono sempre in apprensione le orvietane. Le lacustri raccolgono tutto e da posto quattro spesso riescono a scardinare il muro, tanto, che il team di coach Pippi si porta a più cinque (10-15). Il time out chiamato da coach Petrangeli permette di riorganizzare il gioco delle sue ragazze. Verdacchi e Fiorini mettono a terra punti pesanti (16-18). Da qui la Zambelli Orvieto amministra bene il parziale e lo chiude per l’uno a zero con il tabellone che si ferma sul 25-20.

E’ gara dura, come lo era stata all’andata e per tenere a bada questa Trasimeno si deve giocare con attenzione ogni palla. Dimostrazione lo è stato infatti nel secondo parziale con i due team che proseguono punto a punto fino al 16 pari. Petrangeli tira fuori dal mazzo la carta Toppetti per Sangiorgi. Il n° 1 orvietano entra e mette subito a segno il punto del sorpasso. Il muro a uno di Verdacchi e la parallela di Fiorini permettono l’allungo di più tre (19-16). Non ci stanno le ospiti. Vivolo e Barone trascinano le compagne alla rimonta e ne scaturisce una battaglia al cardiopalma fino al 23-24. La Zambelli tira fuori il carattere e la grinta che l’ha contraddistinta per tutto il campionato. Erica Fiorini difende un attacco ospite e va a prendersi il punto con un pallonetto perfetto e pareggia i conti. Toppetti mura l’attacco di Barone e Ragaini in primo tempo chiude tra gli applausi del pubblico per il due a zero ( 26-24).

Nel terzo parziale la Zambelli preme ancor piu sull’acceleratore (6-1). Il Trasimeno non riesce piu’ a contrastare le cangurine, che dilagano sia nel gioco che sul parziale (19-6). Coach Petrangeli da spazio anche alle giovani quali Barbabella e Macari, ma il momento piu’ toccante per i tifosi della rupe è il ritorno con l’entrata in campo di Angelica Frasconi, palleggiatrice dei bei fasti orvietani e del Narni in B2. Il match scivola via con Fiorini-Toppetti-Verdacchi e compagne che chiudono sul 25-10 e vanno a prendersi gli applausi sotto la tribuna per questa ennesima vittoria. Festeggiamenti subito da mettere alle spalle, si torna in palestra a lavorare. Mercoledì il PalaPapini offre il primo spettacolo chiamato PLAY OFF…. Da qui alla finale ci sono due ostacoli da superare, il primo si chiama Vittoria Assicurazione Perugia che si è classificata settima. Il team sul campo e i tifosi e orvietani chiamati in massa a tifare. Saranno questi gli ingredienti per arrivare alla vittoria finale.

Zambelli Orvieto vs Restaura Trasimeno Volley 3-0
(25-20, 26-24, 25-10)
ORVIETO: Verdacchi 21, Fiorini 19, Ragaini 7, Toppetti 6, Sangiorgi 5, Valentini 4, Campana 2, Rosa, Bracaletti, Frasconi, Gentili (L1) Barbabella (L2). All Petrangeli

TRASIMENO: Marconi 7, Sacco 1, Vivolo 6, Boi 6, Barone S 9, Barone A, Vergari 7, Orsini, Pomerani (L). All Pippi,

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*