Volley, Tuum Perugia: big-match con Cmc Olimpia Ravenna

Scontro diretto di Tuum Perugia con Cmc Olimpia Ravenna

(umbriajorunal.com) by Avi News PERUGIA – Il conto alla rovescia è attivo alla Tuum Perugia e le lancette scandiscono il tempo che manca alla disputa della settima giornata in serie B1 femminile.

Un appuntamento che eccezionalmente si disputa domenica pomeriggio al palasport Giuseppe Evangelisti, fischio d’inizio alle ore 18, dove è atteso ancora il grande pubblico.

Il buon momento della squadra umbra è sottolineato dalla conquista di cinque vittorie e quindici set consecutivi che hanno portato il collettivo a occupare le primissime posizioni della classifica. Il club delle magliette nere ospita il prossimo 27 novembre la sfida più attesa del fine settimana, quella contro una Cmc Olimpia Ravenna che è altrettanto ambiziosa in questo campionato.

A tutti gli effetti si tratta di uno degli scontri diretti perché entrambe le antagoniste fanno parte di quel gruppo di sei squadre che hanno scavato il solco rispetto a tutte le altre. In comune le nemiche hanno gli obiettivi di vertice e la provenienza dal derby, in contrasto è invece il risultato conseguito sabato scorso con le umbre che hanno trionfato e le romagnole che hanno perso.

Le perugine del tandem tecnico formato da Bovari e Panfili cercano di tenere aperta la striscia confidando nella loro crescente intesa e nella fiducia che regna all’interno del collettivo.

Nonostante i seri infortuni che hanno ridotto il potenziale c’è ottimismo per una conferma ad alto livello della palleggiatrice Claudia Stincone e per una progressiva integrazione della centrale Beatrice Ragnacci.

Le ravennati dirette da coach Breviglieri e supervisionate dall’ex c.t. azzurro Bonitta si presenteranno col dente avvelenato ma con la voglia di recuperare il terreno perso essendo già incappate in due sconfitte.

Tra le ospiti, che si annunciano al gran completo, da temere è certamente la grande classe della schiacciatrice Francesca Babbi nonché la solidità della opposta Giada Benazzi.

Arbitreranno l’incontro Gianluca Urbano e Riccardo Lucini.

 

Probabile sestetto Perugia: Stincone in regia, Minati opposta, Cruciani e Ragnacci al centro, Catena e Porzio schiacciatrici, Chiavatti libero.

Possibile sestetto Ravenna: Lancellotti ad alzare in diagonale con Benazzi, Assirelli e Neriotti centrali, Babbi e Rossini attaccanti di banda, libero Panetoni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*