Primi d'Italia

Volley, Tuum Perugia al quarto posto in serie b1 femminile

Tuum Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News SAN GIUSTINO – La Tuum Perugia si congeda dal campionato di serie B1 femminile con una sconfitta ma onora sino in fondo la sua stagione che termina con un pizzico di rammarico per aver sfiorato i playoff. In trasferta le magliette nere non riescono a mantenere l’imbattibilità nei derby umbri, ma salvano il quarto posto che rimaneva l’unico obiettivo possibile dopo la sconfitta della scorsa settimana.

Un traguardo simbolico quanto si vuole ma che rende merito al gruppo di giocatrici che ha saputo far sognare la tifoseria per la terza stagione consecutiva e ha dimostrato di essere ormai una realtà di vertice nella categoria.

Il risultato della maratona premia la Top Quality San Giustino che ha mostrato maggior voglia, maggior determinazione e ha anche sbagliato qualcosa di meno riuscendo a prevalere dopo oltre due ore di battaglia.

Le altotiberine partono fortissimo nel primo set ed incamerano il vantaggio con un punteggio che suona come un monito per una serata che sembra storta. Il coach Bovari cambia assetto e sostituisce la regia inserendo Baruffi, le cose vanno meglio e la reazione porta al pareggio. Nel terzo parziale entra anche l’opposta Pani che completa la ristrutturazione della diagonale di posto-due e avviene il sorpasso con le perugine che siglano il due a uno. Nel corso del match c’è spazio per tutte ma a questo punto le padrone di casa danno il massimo e riescono a operare il rovesciamento definitivo facendo leva sull’intramontabile Francia.

 

TOP QUALITY SAN GIUSTINO – TUUM PERUGIA = 3-2

(25-13, 22-25, 16-25, 25-19, 15-8)

 

SAN GIUSTINO: Francia 21, Tosi 14, Falotico 11, Antignano 10, Spicocchi 7, Izzo 2, Giorgi (L1), Marinangeli 1, Bartolini 1, Gobbi, Ditommaso. N.E. – La Rocca, Fabbri (L2). All. Giuseppe Davide Galli.

 

PERUGIA: Barbolini 14, Catena 13, Mearini 13, Cruciani 10, Mancuso 1, Di Romano, Chiavatti (L1), Pani 6, Baruffi 1, Ragnacci, Cicogna, Santibacci (L2). N.E. – Puchaczewski. All. Fabio Bovari.

Arbitri: Marco Molino e Lucia Calafiore.

TOP QUALITY (b.s. 11, v., 10, muri 8, errori 21).

TUUM (b.s. 8, v. 4, muri 9, errori 28).

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*