Volley, Sir Safety, prima trasferta di Superlega, domenica gara dura a Verona!

In partenza in mattinata la comitiva bianconera. Verona prima tappa di una lungo viaggio che si concluderà mercoledì a Piacenza

Volley, Sir Safety, prima trasferta di Superlega, domenica gara dura a Verona!

Volley, Sir Safety, prima trasferta di Superlega, domenica gara dura a Verona!

PERUGIA – In partenza! Prima trasferta stagionale di Superlega per la Sir Safety Conad Perugia del presidente Sirci che sale alla volta di Verona dove domani pomeriggio (si comincia alle ore 18:00) affronta all’AGSM Forum i padroni di casa della Calzedonia. Trasferta lunga oltretutto quella che attende Lorenzo Bernardi ed i suoi ragazzi attesi poi mercoledì sera da un altro incontro di campionato lontano dalle mura amiche del PalaEvangelisti in quel di Piacenza.

È però concentrata solo sul match di domani la squadra bianconera. Capitan De Cecco e compagni hanno svolto ieri l’ultimo allenamento al palazzetto e studiato con cura ed attenzione la compagine scaligera. C’è consapevolezza in casa Sir delle difficoltà del match, figlie di un campo notirialmente ostico e soprattutto di un avversario di rango e composto da tanti giocatori di qualità e livello internazionale. C’è consapevolezza al tempo stesso di quanto di buono fatto finora e dell’intenzione di proseguire nel percorso di crescita. Per tutti l’esperienza di uno dei tanti ex della partita Dore Della Lunga:

“Arriva una partita difficile, in un campo difficile che conosciamo bene e contro una squadra ambiziosa, di alto valore tecnico e che ha cambiato abbastanza rispetto allo scorso anno. Verona ha una rosa composta da giocatori che non hanno bisogno di presentazione ed in più hanno perso mercoledì una partita importante in Coppa Italia a Modena, quindi li troveremo certamente in casa loro con il classico coltello tra i denti. Noi dobbiamo cercare la grande prestazione perché vogliamo proseguire sulla strada intrapresa e su quanto di buono fatto in questo inizio di stagione, soprattutto come solidità e mentalità. E credo che Verona, anche sotto questo punto di vista, sarà un bel test”.

Tutti a disposizione di Bernardi i Block Devils. La squadra si è preparata al meglio ed il tecnico bianconero sembra intenzionato e proporre inizialmente la formazione di mercoledì contro Padova in Coppa Italia con De Cecco ed Atanasijevic diagonale di posto due, l’ex Anzani e Podrascanin al centro, Zaytsev e Russell martelli e Colaci (pure lui un passato a Verona) libero.

Verona è col dubbio Djuric, in ripresa da un problema fisico ma ancora non al meglio. In caso di forfait pronto l’opposto sloveno Stern. L’ex Birarelli è l’uomo di raccordo della Calzedonia, gli schiacciatori nord americani Maar (colonna della selezione canadese) e Jaeschke (nazionale USA) le bocche da fuoco principali in attacco ed al servizio.

PRECEDENTI

Ventidue i precedenti tra le due formazioni. Sedici le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, sei i successi della Calzedonia Verona.

EX DELLA PARTITA

Cinque gli ex in campo domani. Nelle file di Verona ci sono Adriano Paolucci (a Perugia dal 2013 al 2015) ed Emanuele Birarelli (in bianconero dal 2015 al 2017). Tra i Block Devils hanno vestito la maglia scaligera Dore Della Lunga (2009-2010), Massimo Colaci (dal 2008 al 2010) e Simone Anzani (dal 2013 al 2017). Ex anche entrambi i tecnici. Grbic è stato allenatore a Perugia nella stagione 2014-2015, Bernardi giocatore a Verona dal 2005 al 2007.

PROBABILI FORMAZIONI:

CALZEDONIA VERONA: Spirito-Stern, Birarelli-Pajenk, Maar-Jaeschke, Pesaresi libero. All. Grbic.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Anzani, Zaytsev-Russell, Colaci libero. All. Bernardi.

Arbitri: Mauro Goitre – Umberto Zanussi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*