VOLLEY SERIE B1 FEMM. VALDARNO VOLLEY- GECOM PERUGIA

volley-pallavolo_muro(UJ.com3.0) PERUGIA – Importante vittoria esterna per la Gecom Perugia che espugna il difficile campo del Valdarno Volley per 0-3, imponendosi con un risultato che non era ancora riuscita a nessuna squadra nelle partite interne. Con questa vittoria, la squadra del presidente Patiti, consolida il quarto posto, accorciando la distanza dalla zona playoff ad un solo punto. Importantissima a questo punto diventa la prossima partita interna contro la capolista Viserba con il contemporaneo scontro tra la seconda e la terza in classifica. Marcacci e compagne hanno faticato molto nel primo set, con la ricezione che fatica a servire palle perfette ed un muro impreciso. Valdarno comincia a fare da battistrada trascinato da Panucci e Poggi che in attacco imperversano su tutti i fronti. Al primo time out tecnico la squadra di casa conduce 8-5. Le ricezione della Gecom comincia a migliorare e Marcacci puo’ servire Cruciani Cristina che tiene agganciate le proprie compagne alle toscane 14-16 al secondo riposo obbligato. Ranieri continua a servire Poggi che continua a martellare la difesa avversaria portando Valdarno avanti 20-15 e poi 22-18.Bovari butta nella mischia Cruciani Corinna al posto di Corbucci. il muro sale di livello e Perugia puo’ pareggiare il conteggio sul 24-24. una straordinaria Tosti ai vantaggi trascina la Gecom ad una entusiasmante vittoria nel set 30-32. Nel secondo set la buona ricezione di Rocchi permette a Marcacci di variare con piu’ efficacia in attacco. Delfino e Montechiarini si mettono in evidenza , portando le proprie compagne sul 14 pari. Nella seconda parte del parziale Cruciani Cristina e Tosti salgono in cattedra, mostrando tutti i colpi del proprio repertorio. Per Valdarno non c’e scampo e la Gecom chiude 21-25. Il terzo parziale e’ un monologo perugino con la squadra di Bovari che dichiara chiuse le ostilita’ con un muro di Montechiarini.

VALDARNO VOLLEY: Panucci 15, Poggi 14, Zuccarelli 8, Gineprini 7, Chierici 3, Ranieri 3, Mori, Rossi 1, Torniai, n.e. L1. Carrara 79% pos. 62% prf. L2 Botti
All. Biagi Barbara e Mercatali Luca

GECOM SECURITY PERUGIA: Tosti 21, Cruciani Cri. 19, Delfino 9, Montechiarini 7, Corbucci 2, Marcacci, Cruciani Co. 8, Schepers, n.e. Gradassi, Puchaczewski, Pompili Lib. Rocchi 70% pos., 60% prf.
All. Bovari Fabio e Panfili Daniele

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*