Unipegaso

Volley, I piccoli Block Devils arrivano alla stretta finale dei rispettivi campionato regionali

istituto leonardi - serie dPERUGIA – Alla stretta finale i vari campionati giovanili regionali con i piccoli Block Devils dell’Istituto Leonardi finora protagonisti assoluti dall’under 13 all’under 19. Partendo dai più grandi, proprio l’under 19 comanda la classifica a due giornate dalla conclusione della regolar season con tre punti di vantaggio su Spoleto. Lo scontro diretto di giovedì alle 19:30 a Rivotorto deciderà con ogni probabilità per la prima piazza in attesa dei playoff a quattro che decreteranno poi il campione regionale che difenderà i colori dell’Umbria alle finali nazionali di inizio giugno.
Passando all’under 17, i bianconeri guidano la graduatoria con quattro punti su Chiusi. Con tre giornate alla fine del campionato i ragazzi hanno lanciato lo sprint verso la conquista del titolo. Basta infatti una vittoria piena con Foligno o Spoleto (considerando che la Grifo Volley, terzo avversario dei Block Devils, è fuori classifica) per certificare il primo posto che dà diritto alle finali nazionali in programma a metà giugno
Vola anche l’under 15 prima con sei punti su Città di Castello a quattro gare dalla fine. È un rullo il gruppo della coppia Taba-Piacentini finora a punteggio pieno con zero set persi. Anche in under 15 non sono previsti playoff e la vincente regionale acquisirà il diritto di partecipare alle finali nazionali di inizio giugno.

L’under 14, dopo aver vinto la prima fase, ed acquisendo pertanto il diritto alla finale regionale, comanda anche la seconda fase. Dalla stessa uscirà l’avversario dei piccoli Block Devils per la finale di categoria. Identico discorso per la categoria inferiore dell’under 13. Sia under 14 che under 13 termineranno con la fase regionale, non essendo previste finali nazionali. Da sottolineare inoltre che i ragazzi dell’under 14, nella Boy League, sono in attesa del terzo concentramento del 16 marzo a Ravenna, con i romagnoli e con Città di Castello, con la qualificazione alle final eight di Cesenatico ad un passo.

È iniziata intanto la categoria under 13 3×3 con quattro formazioni bianconere iscritte. Si è svolto il primo concentramento provinciale con tutte le compagini impegnate e con due delle quattro a punteggio pieno. Il prossimo concentramento è in programma domenica 2 marzo.
Per chiudere il discorso sui campionati del ragazzi dell’Istituto Leonardi, uno sguardo alla serie D, dove i bianconeri stanno facendo meraviglie. Il gruppo di coach Taba, composto da ragazzi under 17 ed under 15, è al settimo posto in classifica in piena zona playoff con 16 punti, tantissimi rispetto alla passata stagione chiusa a quota zero. Indice questo dell’enorme crescita dei ragazzi.

Proprio su questo tasto punta l’attenzione il direttore tecnico del settore giovanile Istituto Leonardi, Marco Taba:
“Sono molto soddisfatto del comportamento dei nostri ragazzi. A parte gli ottimi risultati fin qui ottenuti, vedo una crescita costante e importante di tutti i gruppi. Abbiamo ragazzi che si impegnano e che seguono con passione gli insegnamenti miei e di Andrea Piacentini. In particolare, nonostante i tantissimi impegni, nessuno si tira mai indietro. Abbiamo l’obiettivo di essere protagonisti in tutti i campionati giovanili, anche perché questi ultimi rappresentano per i nostri giovani un banco di prova per verificare i miglioramenti e la crescita pallavolistica. Ringrazio ancora una volta la società, il presidente Sirci, i presidenti del giovanile Sensi e Bizzarri e tutti i dirigenti che investono passione e tempo a beneficio dei ragazzi. Ci permettono di poter svolgere al meglio il nostro lavoro e di proseguire questo importante progetto di sviluppo del giovanile, un progetto di altissimo livello. Proveremo a ripagare i loro tanti sforzi sul campo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*