Volley, l’Altotevere saluta, la Sir Perugia resta nei Play Off

Volley
Volley
Volley
PERUGIA – “Non sempre si può vincere. Ma l’importante è dare tutto in campo e comportarsi lealmente, per non avere rimpianti”. Questa semplice legge dello sport è stata onorata anche nell’ultima partita che l’ Altotevere Città di Castello ha disputato, seppur perdendo purtroppo il treno delle semifinali contro Piacenza. “Una sconfitta salutata – spiegano dalla Presidenza e dall’assessorato allo sport della Provincia di Perugia – dagli applausi dei tifosi che hanno riconosciuto alla squadra di mister Radici e del Presidente Arveno Joan le ragioni di una prestazione di grande livello agonistico che va a impreziosire, nonostante tutto, un campionato di grandi soddisfazioni. Quelle soddisfazioni che anche l’altra umbra di Volley, la Sir Safety Perugia, si è presa, andando addirittura a conquistare, battendo Cuneo, la semifinale dei Play off, sotto la guida di mister Kovac e del Presidente Gino Sirci”. Per questo, la Presidenza della Provincia di Perugia e l’Assessorato allo Sport della stessa, si sentono di ringraziare le due società per ciò che hanno fatto, per l’esempio positivo dato ai giovani e per avere mostrato l’immagine di uno sport vissuto ed interpretato, nella nostra regione ormai da anni, al massimo dei livelli agonistici e morali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*