Volley femminile – per la Gecom Security Perugia parte lo sprint con Ostia

La ventiduesima giornata della serie B1 femminile è una partita d’importanza capitale per la Gecom Security Perugia che punta a rimanere ai vertici rimanere ai verticdella classifica nel rush finale del girone di ritorno. Al Pala-Evangelisti sabato 11 aprile il fischio d’inizio sarà posticipato alle ore 21,15 per consentire di avere un margine di sicurezza dato che nel pomeriggio ci sarà l’incontro di Superlega maschile che potrebbe prolungarsi. Dopo la sosta pasquale le magliette nere tornano in campo per difendere la terza posizione e se la vedono con l’ Evoluzione Ostia, avversaria che in classifica appare molto in ritardo.

Benché si presenti con il biglietto da visita di penultima della graduatoria, per le perugine la rivale non è di quelle da prendere sotto gamba, altrettanto determinata a conquistare punti per la propria salvezza. Restare agganciati alla zona play-off è l’obiettivo del club con le ragazze del vice presidente Antonio Bartoccini che sono determinate a capitalizzare quanto di buono è stato fatto nella prima parte di stagione.

Tra le padrone di casa guidate in panchina dal tandem tecnico Bovari-Panfili, molto importante potrebbe essere l’apporto della panchina ma di certo spetterà alla regista Valentina Sghedoni spronare le compagne mentre in seconda linea ci penserà la specialista Giorgia Chiavatti a cercare di neutralizzare l’offensiva avversaria. La squadra laziale, dopo un avvio molto tribolato, è tornata sul mercato per apportare dei ritocchi all’organico e nel girone di ritorno ha colto quattro vittorie consecutive che hanno rialzato le sue quotazioni.

Il calendario ha successivamente imposto tre rivali di vertice con cui sono maturate altrettante sconfitte ma la formazione del tecnico Pietro Grechi, a cui è stata rinnovata la fiducia, se la vuole giocare con tutte.Le ospiti non hanno nulla da perdere e scenderanno in campo senza pressione puntando sulla potenza offensiva dell’opposta Ludovica Rossi e sulla qualità a muro della centrale Diana Giometti. Una grande opportunità dunque per gli amanti delle schiacciate che possono gustarsi un sabato di spettacolo puro prolungando la presenza sugli spalti dell’impianto sportivo di Pian di Massiano assistendo al meglio della pallavolo del capoluogo regionale.

Possibile formazione Perugia: Sghedoni in regia, Puchaczewski opposta, Cruciani e Mearini centrali, Barbolini e Mancuso martelli-ricevitori, Chiavatti libero.Probabili titolari Ostia: Angelelli ad alzare in diagonale con Rossi, al centro della rete Giometti e Sorrentino, schiacciatrici Rrena e Patti, libero Lamarte. Arbitreranno l’incontro Mirko Donati e Francesca Mori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*