Volley C/F, Gherardi Cartoedit, Buona la ripresa

i due liberi Bracchini e CesariCITTA’ DI CASTELLO – Una Gherardi Cartoedit Città di Castello in crescendo vince la difficile partita contro la Sorbi G. Ponte Felcino di mister Pugnitopo e riprende il cammino nel campionato umbro di serie C femminile. Contro una delle formazioni più in forma del campionato in questo momento, le ragazze di Madau Diaz riescono a centrare la vittoria anche se l’inizio si è subito dimostrato difficile ed in salita; nel primo set infatti le biancorosse sono partite con il freno tirato, timorose e poco determinate. Una non perfetta applicazione della fase difensiva lasciava campo a Biscarini e compagne che sfruttavano sapientemente il vantaggio e si aggiudicavano il set. Alla ripresa della seconda frazione di gioco Madau Diaz parlava con il suo team, richiedeva maggior attenzione e soprattutto una maggior autostima ; giocare una pallavolo normale e cercare di applicare tutti quegli accorgimenti tecnico-tattici che più volte erano stati provati e riprovati in palestra: la Sorbi Ponte Felcino lotta punto su punto e risponde con Biscarini-Moretti; tuttavia la Gherardi Cartoedit crea un break importante a metà set che riesce a gestire fino alla fine.

Tornato in parità il punteggio, le ragazze tifernate cambiano atteggiamento, scendono in campo determinate ed in difesa si recuperano palloni su palloni, gli attaccanti colpiscono pesantemente e si va sul 2 a 1 con un Ponte Felcino mai domo. Mister Pugnitopo prova con cambi ad invertire la rotta del match, ma Giorgi e compagne sono ormai consapevoli del loro valore e nel quarto set si creano un vantaggio di 5-6 punti che gestiscono per tutto il set, resistendo anche ad un tentativo di ritorno delle ponteggiane; Maracchia non perdona e con un ottimo diagolale chiude set, partita ed incontro. Il Città di Castello c’è, alle prossime gare la conferma.

Il tabellino della gara evidenzia 10 battute vincenti, 6 muri punto ed il 40,3% di positività in attacco.
Sabato 05/04/2014 alle ore 21,00 al PalaKemon di Sangiustino va in scena il derby dell’altotevere tra il Sangiustino volley e la Gherardi Cartoedit Città di Castello, di sicuro un grande incontro che speriamo abbia una degna e colorita cornice di pubblico festante.

Città di Castello- 29/03/2014 ore 18.00 PalaIoan
GHERARDI CARTOEDIT CITTA’ DI CASTELLO–SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO 3 / 1
(19/25 25/18 25/23 25/20)

GHERARDI CARTOEDIT: Giorgi 14, Mancini 13, Budassi 12, Maracchia 7, Di Crescenzo 7, Tarducci 6, Gradassi 4, Cesari 1 (L1), Caselli , Bracchini, Vagnuzzi , Gambino. All. Andrea Madau Diaz – scout man Mandrelli
SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO: Biscarini 15, Moretti 12, Santicchi 9, Giuli 8, Bucciarelli 7, Constantin 6, Trentini (L1), Roscini, Giulietti, Essienobon, Zangarelli All. Pugnitopo Massimo
Arbitri: Valenti Massimo – Merendelli Valerio

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*