Volley. Anche l’opposto Davide Urbani vestirà la maglia della Emma Villas Chiusi

Urbani-Paolini(umbriajournal.com) CHIUSI (SI) – Settimana di novità per la Emma Villas Chiusi di serie B2 maschile che, a distanza di poche ore dall’ufficialità dell’acquisto del libero Filippo Pochini, sigla l’accordo con l’opposto Davide Urbani, diciannovenne perugino, alto 186 cm. L’inizio della sua carriera nella pallavolo avviene nel 2007, con l’allora Perugia Volley, squadra con la quale rimane per tre campionati. Nella stagione 2010/2011 è sempre impegnato con il settore giovanile del club che nel frattempo ha cambiato nome e si chiama Umbria Volley, anch’essa con Romano Giannini al timone della squadra. L’anno scorso disputa un eccellente campionato di serie C con la maglia della Grifo Volley Perugia, rivelatasi poi la diretta avversaria della Emma Villas nella finale dei play-off per la promozione nel palcoscenico nazionale. «Alla convocazione da parte della società mi sono sentito subito onorato – afferma Davide Urbani –. Sono stato subito quotato come uno dei principali colpi di mercato per la prossima stagione e la cosa mi ha senza dubbio lusingato.

Non me lo aspettavo. Conosco il percorso della Emma Villas e quando sono arrivato a Chiusi per parlare del nostro ipotetico accordo ho percepito subito la serietà e la determinazione di tutti, specialmente quella del presidente Bisogno, ed oggi sono fiero di iniziare a far parte di questa realtà. La squadra avrà dei nomi importanti e sarò molto contento di potermi confrontare con compagni provenienti dalle massime categorie. Uno dei miei principali obiettivi è quello di crescere e per il primo anno esco fuori dai confini regionali umbri, e non nascondo che l’idea per me è stimolante non poco. Ho stimato molto la Emma Villas dello scorso campionato, soprattutto alcuni giocatori come Camardese, Bittoni e Santilli, che ho il piacere di ritrovare nella prossima stagione perché oltre ad essere un compagno di squadra è un amico anche fuori dal campo».

Dalle parole di Urbani si comprende tutta la sua soddisfazione e la voglia di fare bene, e coglie l’occasione per fare alcuni spontanei ringraziamenti, rivolti prima al suo vecchio team, e poi alla società chiusina di cui farà parte. «Voglio ringraziare la Grifo Volley Perugia per avermi messo in evidenza durante la passata stagione, nello specifico i due allenatori De Paolis e Sordini, che mi hanno insegnato molto e mi hanno trasmesso la giusta grinta. Per quanto riguarda invece la mia nuova avventura ringrazio sentitamente il tecnico Romano Giannini, che ho già conosciuto ed avuto come allenatore nel settore giovanile e che con piacere ritrovo quest’anno al mio esordio in B2. Un grazie sincero va al team manager Fabio Mechini, che ha sicuramente facilitato la via per il mio arrivo a Chiusi, e soprattutto al presidente Giammarco Bisogno, il quale sin dal primo incontro mi ha dimostrato serietà e chiarezza».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*