Volley A1/M, Tempo di Man of the Match!

PERUGIA – E dopo due vittorie consecutive, è arrivato ieri sera il momento del Man of the Match in casa Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia!

Il presidente Sirci è piombato infatti ieri, prima della seduta pomeridiana di allenamento, nello spogliatoio dei Block Devils per assegnare i riconoscimenti per il successo di Monza e per quello casalingo nel derby con Città di Castello.

Solito clima goliardico e di festa nella “stanza dei segreti” di capitan Vujevic e compagni con il numero uno bianconero, consueto personaggio istrionico in queste occasioni, che ha dato entusiasmo al gruppo di Grbic, non prima di aver salutato con tutti gli onori del caso il preparatore atletico Carlo Sati che comincia la sua estate internazionale con la nazionale iraniana guidata da Boban Kovac.

Tornando alle faccende del Man of the Match, quello della vittoria di Monza è finito indosso a “Magnum” Atanasijevic. L’opposto serbo ha ricevuto in premio un bellissimo giubbino con le effige dei Block Devils grazie ad una prestazione “monstre” chiusa con 22 punti (con il 60% in attacco), due muri e due ace. Prestazione e premio sugellati dagli applausi dei propri compagni di squadra.

Stessa sorte toccata poco dopo a “Veleno” Barone. È stato infatti il centrale nativo di Palmi a vincere il Man of the Match del derby. Barone, subentrato all’inizio del secondo parziale, ha firmato la vittoria con Città di Castello con 7 punti, tutti in attacco. Anche per Barone, uno dei beniamini della curva dei tifosi bianconeri, in premio un bellissimo giubbino griffato Sir Safety Perugia.

Al termine delle premiazioni, tutti al lavoro agli ordini di Grbic. Stessa “cura” anche oggi con la squadra che svolgerà una doppia seduta al PalaEvangelisti per prepararsi all’ultima di campionato di domenica a Molfetta e soprattutto per i quarti di finale dei playoff che scatteranno la prossima settimana e che vedranno i Block Devils opposto alla Calzedonia Verona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*