Vittoria meritata, un grande Perugia vince a Crotone (2-1)

Rolando Bianchi: "Siamo un grande gruppo che ha meritato su un campo difficile"

Foto Umbria Radio

Vittoria meritata, un grande Perugia vince a Crotone (2-1)

Dopo 4 minuti di recupero finisce la partita tra il Crotone e il Perugia. 2-1 il risultato finale in favore dei perugini.

La Cronaca
[30/1 15:01] Umbria RADIO: 1′ Iniziata CrotonePerugia
[30/1 15:25] Umbria RADIO: 20′ Perugia per due volte vicino al gol. Prima al 15′ il tiro dalla distanza di Taddei che si stampa sulla traversa, poi Bianchi su cross al bacio di Di Carmine colpisce di testa a botta sicuro ma Cordaz si supera e devia di poco sulla traversa. #CrotonePerugia 0-0
[30/1 15:49] Umbria RADIO: 41′ Gol del Crotone: azione insistita da Palladino sulla destra che trova dalla parte opposta Zampano che insacca per l’1-0 #CrotonePerugia
[30/1 15:49] Umbria RADIO: 45′ Finisce 1-0 il primo tempo di #CrotonePerugia
[30/1 16:03] Umbria RADIO: 1′ st Inizia il secondo tempo di #CrotonePerugia 1-0
[30/1 16:10] Umbria RADIO: 7′ st Rolando Bianchi
[30/1 16:14] Umbria RADIO: 7′ Di Carmine serve in verticale Del Prete che supera il suo avversario e serve una palla d’oro a Bianchi che da due passi non può sbagliare. #CrotonePerugia 1-1
[30/1 16:19] Goal di Volta
[30/1 16:25] Umbria RADIO: 15′ st Colpo di testa di Volta sul primo palo su corner di Della Rocca. Cambia il parziale all’Ezio Scida. #CrotonePerugia 1-2
[30/1 16:44] Umbria RADIO: 40′ st Cambio per il Perugia: fuori Milos, dentro Alhassan #CrotonePerugia 1-2
[30/1 16:48] Umbria RADIO: 4′ minuti di recupero!!! #forzaragazzi
[30/1 16:53] Umbria RADIO: 45′ +4′ FINITA IL PERUGIA HA VINTO!!!!

IL TABELLINO

CROTONE-PERUGIA 1-2 (1-0)

CROTONE (3-4-3): Cordaz; Yao, Claiton, Ferrari; Zampano (24’st Stoian), Barberis (28’st De Giorgio), Salzano, Martella; Ricci, Budimir, Palladino (24’st Torromino). A disp.: Festa, Cremonesi, Balasa, Fazzi, Nicoletti, Paro. All.: Ivan Juric.

PERUGIA (3-5-2): Rosati; Mancini, Volta, Rossi; Del Prete, Zebli, Taddei (11’st Della Rocca), Milos (40’st Alhassan), Spinazzola; Di Carmine (42’st Ardemagni), Bianchi. A disp.: Zima, Comotto, Didiba, Salifu, Zapata. All.: Pierpaolo Bisoli.

ARBITRO: Chiffi di Padova (Assistenti: Gori di Arezzo – Baccini di Conegliano)

MARCATORI: 42’pt Zampano (C), 7’st Bianchi (P), 16’st Volta (P)

NOTE – Ammoniti: 44’st Rossi (P). Recupero: 0’pt; 4’st.

BIANCHI: SIAMO UN GRANDE GRUPPO! FELICE DI AVER SCELTO PERUGIA…

Ecco le parole di Rolando Bianchi, autore del gol del momentaneo pareggio, rilasciate ai microfoni di Paolo Tardio per Umbria Radio, radio ufficiale del Perugia Calcio.
“Penso che è un gol importante per me e per la squadra. Siamo un grande gruppo che ha meritato su un campo difficile. Le partite perse precedentemente non sono commentabili per i tanti assenti ma ora, recuperando chi manca, possiamo dire la nostra.

Il merito è del mister, perché ci ha dato la carica giusta. E’ stato equilibrato negli spogliatoi dopo il primo tempo, poi siamo stati bravi noi nel secondo a rimontare.
Dobbiamo cercare di continuare su questa strada, non abbiamo più possibilità di sbagliare e dobbiamo continuare con questa determinazione.”

Poi sulla scelta di Perugia:
“Ho scelto Perugia vedendo gli esterni di valore che ha questa squadra e che possono mettermi in condizione di sviluppare il mio gioco. Sono 3 anni che non ho una squadra che ha queste caratteristiche. Sono contento di aver fatto questa scelta e spero di dare tante soddisfazioni ai tifosi.”
“Il mister ha preparato a livello tattico la gara durante la settimana, ma oggi devo fare i complimenti a Di Carmine che ha fatto una grande partita, così come Rosati che ha fatto parate decisive. Abbiamo vinto contro il Crotone, che è una squadra che merita la posizione che ha, ma oggi ci prendiamo noi i meriti. Non è sempre facile mantenere gli stessi ritmi sempre e dopo 12 risultati utili consecutivi oggi la ruota è girata dalla parte nostra.”

Vittoria meritata

LE RADIOPAGELLE: CROTONE – PERUGIA AI RAGGI X

Le pagelle di Crotone vs Perugia (1-2 | 42′ Zampano; 52′ Bianchi; 61′ Volta)

ROSATI: 8 | E’ la saracinesca del Perugia. Se il risultato è stato mantenuto fino al termine dei 90° minuti è merito anche suo. Grandioso sul doppio intervento su Claiton, è superlativo sulla parata tutta istinto-bravura sul colpo di testa di Stoian.

MANCINI: 6,5 | Buona la prova del giovane difensore lanciato nella difesa a tre da Bisoli. Coordinato da Volta, non sbaglia un colpo.

VOLTA: 8 | Fenomeno. Difensa, mura, rimpalla, recupera e segna. Cosa chiedere di più ad un difensore. Questa volta il gol di Volta è arrivato!!!

ROSSI: 6,5 | Bella risposta del difensore biancorosso alle voci di mercato. L’unica pecca è l’ammonizione che poteva evitarsela, ma gioca con sicurezza e precisione.

TADDEI: 6,5 | Doveva riscattare la prova opaca contro il Pescara e ci è riuscito. A centrocampo detta i tempi e dimostra quella sicurezza che lo ho contraddistingueva.

ZEBLI: 7 | E’ ritornato quello che entusiasma i tifosi perugini. Ha giocato con attenzione una gara in cui ha tamponato tutte la avanzate del Crotone, dimostrandosi fondamentale per la causa biancorossa in un centrocampo in cui, in questo momento, scarseggiano gli uomini.

SPINAZZOLA: 7 | Torna in posizione da mezzala nel centrocampo a 5 e dimostra che gli occhi della Serie A su di lui son ben giustificati. Corre, dribbla e si propone con la naturalezza di un veterano. Privarsi di lui, oggi, sarebbe un grande peccato.

DEL PRETE: 7 | Torna a Crotone il capitano del Perugia e su quella fascia non si passa. Fondamentali i suoi inserimenti sulla destra, da cui nasce il meritatissimo gol del pareggio dei grifoni. Lollo: ci sei mancato!

MILOS: 6,5 | Ha giocato una buonissima gara a sinistra, dimostrando la versatilità per cui è stato preso. Complimenti a lui per aver interpretato bene la sfida e aver fronteggiato bene gli avversari dalle sue parti.

DI CARMINE: 7,5 | Ha dato tutto quello che aveva in corpo dimostrando quanto tenga alla causa biancorossa. Una gara di sacrificio nel raccordo tra centrocampo ed attacco, ma soprattutto qualità da rifinitore che impreziosiscono la sua prestazione.

BIANCHI: 7,5 | Sembrava un leone in campo, non solo per la folta chioma. Corre e lotta, mettendo in difficoltà tutta la difesa del Crotone. Il clamoroso gol sbagliato nel primo tempo poteva pesare, ma si fa perdonare facendosi trovare al momento giusto nel posto giusto. Personalità ed esperienza al servizio dei complimenti: era quello che ci voleva.

DELLA ROCCA: 6,5 | Ha stretto i denti, perché non doveva essere neanche della partita. Finisce in panchina all’ultimo, sostituisce Taddei e pennella, da corner, una palla al bacio per Volta. Vogliamo chiedergli altro?

BISOLI: 7,5 | Questa gara l’ha vinta lui, non solo perché l’ha fatto intendere Bianchi nel post gara. Costruisce una formazione nuova da zero, giocandosi quelle uniche carte che aveva a disposizione. Il meraviglioso lavoro tattico è sposato da una lezione di fiducia mentale fatta ai suoi ragazzi, che dimostrano tutta la grinta del mister. Una bella risposta alle polemiche di questi ultimi periodi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*