Vittoria del Grifo, il Perugia batto il Bologna 2 a 1

E’ finita! Il Perugia batte il Bologna 2-1. Grande entusiasmo al Curi. In Curva Nord uno striscione con scritto “Perugia è la mia vita non solo alla partita”. La partita è cominciata con un Grifo pericoloso. Al 5′ un bel tiro di Falcinelli, parata di Coppola. Primo brivido della partita.

Al 9′ Taddei appostato fuori area tenta il tiro ma spedisce alto. E’ un Grifo arrembante. Al 16′ calcio di punizione per il Perugia, Taddei mette al centro per Fazzi anticipato da un difensore. Al 17′ Tiro di Fazzi, para facilmente Coppola. Al 25′ Grifo ancora vicino al gol: Verre tira alto dal limite dell’area. Al 39′

Il Perugia stringe il Bologna nella sua metà campo: tiro di Falcinelli in area, Coppola devia in angolo.
45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo: Perugia Bologna 0-0.

Il secondo tempo comincia con un’ammonizione diretta a Rabusic. Al 4′ pericoloso contropiede del Bologna, sventa Comotto. Al 12′ il Bologna pericoloso si porta con Buchel: la sua conclusione è bloccata da Provedel.

Al 17′ sostituzione nel Perugia: entra Parigini, esce Rabusic. Al 19′ è subito gol! Verre porta in vantaggio il Grifo:1-0. Al 28′ Bologna in 10 uomini: espulso Garics per doppia ammonizione. Al 30′ Taddei sfiora la rete del raddoppio.
Al 35′ Grifo ancora vicino al raddoppio: Falcinelli sfiora la traversa con un gran tiro.

Al 40′ gol! Falcinelli mette in rete uno splendido cross teso in area di Parigini: Perugia in vantaggio 2-0. Al 42′ calcio di rigore per il Bologna. Al 43′ Cacia trasforma il penalty: risultato sul 2-1 per il Grifo. Al 45′ Bologna in 9 uomini: espulso Zuculini. E dopo un recupero di 6 minuti finisce con al vittoria del Grifo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*