La Vis Nuova Alba di San Martino in Campo cerca giocatori del ‘96 e del ‘97

sport, impianti sportivi

Per completare la sua rosa ed affrontare al meglio il campionato ‘Juniores regionali’ la Vis Nuova Alba cerca giocatori del ’96 e del ’97. Punta infatti ancora su settore giovanile, professionalità, allenatori qualificati, ammodernamento degli impianti sportivi la Vis Nuova Alba. La storica società calcistica di San Martino in Campo dopo aver rifondato a partire dalla passata stagione la società dalle basi con una nuova struttura organizzativa, formata tutta da persone del territorio, anche quest’anno ha dato il via alla nuova stagione ed ha aperto anche le iscrizioni alla scuola calcio, affiliata ancora con l’A.C. Perugia, e a tutte le categorie del settore giovanile: piccoli amici, pulcini, esordienti, giovanissimi sperimentali e provinciali, allievi provinciali e juniores regionali.

L’obiettivo è superare i circa 200 iscritti dello scorso anno ma soprattutto continuare a far crescere i giovani calciatori in un ambiente sano e genuino e per insegnare loro i veri valori dello sport. È infatti sul settore giovanile che la Vis Nuova Alba punta forte anche grazie ad allenatori giovani, preparati e qualificati tutti con patentino o laurea in scienze motorie.

La società ha rinnovato anche la convenzione con la scuola calcio dell’A.C. Perugia che permetterà ai giovani calciatori della Vis Nuova Alba di andare a fare allenamenti anche con le squadre del Perugia ed inoltre ai loro allenatori di venire a fare delle sedute di allenamento a San Martino in Campo. Il metodo di lavoro per gli allenamenti sarà quindi quello del “Coerver coaching”, adottato anche dal Perugia, che consiste in esercizi da fare sempre con la palla, per sviluppare capacità tecniche e motorie e per aiutare così la crescita del piccolo atleta sotto tutti i punti di vista. Tutti i ragazzi, altro aspetto importante su cui puntano i vertici della società, saranno seguiti dal punto di vista sanitario e alimentare.

Basandosi sempre su queste direttive anche quest’anno è stata così composta pure la prima squadra, formata da calciatori provenienti soprattutto dal settore giovanile, che disputerà il campionato di seconda categoria.

I calciatori della prima squadra e soprattutto i giovani atleti potranno inoltre contare su impianti all’avanguardia, con un campo di allenamento in erba sintetica di nuova generazione, utilizzo di strutture al chiuso per i più piccoli, bar attrezzato, area wi-fi libera e nuovi spogliatoi.

Tutte le risorse economiche della società saranno sempre destinate esclusivamente al settore giovanile per far crescere così le strutture, materiali e non, da dedicare ai ragazzi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*