Primi d'Italia

Vela – 21 equipaggi alla prima edizione del Trofeo “Porto del Sole – Trasimeno per tutti”

vela(umbriajournal.com) TUORO – Ha richiamato 21 equipaggi la prima edizione del Trofeo “Porto del Sole – Trasimeno per tutti”, regata velica dedicata alla classe libera che si è svolta sul Trasimeno nei giorni scorsi. Il premio “Migliore circolo classificato” è stato assegnato al Club Velico Trasimeno nella persona del Presidente Aurelio Forcignanò con una targa ricordo offerta dall’Amministrazione del Comune di Tuoro sul Trasimeno che ha patrocinato l’evento nella persona del Vicesindaco Lorenzo Borgia. La regata, organizzata dalla Compagnia della Vela e Venti del Trasimeno, associazione sportiva dilettantistica nata a Tuoro nel 2009 affiliata alla Federazione Italiana Vela dal 2012, con base nautica presso la darsena di Tuoro, ha da subito suscitato molto interesse tra i velisti e gli amanti del lago, coinvolgendo malgrado le particolari condizioni meteorologiche, 21 imbarcazioni con equipaggi provenienti da tutti i Circoli velici del Trasimeno e non solo. La regata, classificata Long Distance, dopo questa prima edizione resterà un appuntamento annuale con il Trofeo rimesso in palio dal team vincitore. L’assessore Borgia ha avuto modo di esprimere grande soddisfazione “per la scelta sempre più frequente del territorio di Tuoro come cornice di eventi sportivi di grande rilievo”. La competizione ha avuto inizio nelle acque antistanti Punta Navaccia, toccando un percorso ad anello con passaggi alle boe poste a Castiglione del Lago, punta Isola Polvese e Passignano con arrivo nei pressi dell’Isola Maggiore. La vittoria è andata all’equipaggio di “Sei de Fero”, timonata da Domenico Salcini, seguita da “Marachella”, timonata da Ettore Bellaveglia, e da “Elisir”, timonata da Vescovi Roberto. Il trofeo “Porto del Sole Trasimeno per Tutti” vinto nella sua prima edizione dall’equipaggio della “Sei de Fero”, porta il nome dell’artista Mauro Savi anch’esso appassionato velista e presente in prima persona alla regata come membro equipaggio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*