Valnerina, Granfondo cicloturistica di Norcia e Grifo Nero

Cicloturismo

cicloturismo(umbriajournal.com) NORCIA – “Sono particolarmente legato a Norcia, al suo fascino, ma soprattutto sono fortemente convinto della qualità turistico-sportiva della Granfondo cicloturistica organizzata dall’Associazione Eppedala. A questa associazione e ai numerosi volontari che hanno reso possibile l’evento va il plauso della Provincia di Perugia”. E’ stato questo il commento di Roberto Bertini, assessore provinciale allo sport e al turismo, che in una piazza gremita e colorata da centinaia di bikers provenienti dall’Umbria e dalle Marche, ha salutato i partecipanti e organizzatori dell’evento. “La cicloturistica rappresenta un’ottima occasione di promozione – ha aggiunto l’assessore provinciale Bertini -, nel nome del sempre più affermato binomio sport-turismo. Sono contento che Norcia riesca ad organizzare eventi sportivi di spessore in quanto costituiscono una vetrina importante anche per le altre risorse turistiche, culturali, ambientali e gastronomiche di cui è ricco il territorio”. A tenere a battesimo la Granfondo cicloturistica di Norcia, insieme all’assessore Bertini anche il sindaco di Norcia Gian Paolo Stefanelli e il Presidente dell’Associazione Eppedala Amilcare Rotondi che hanno evidenziato come la manifestazione sia cresciuta nel tempo e, rientrando nel circuito dei ‘Sentieri Pieceni’, sia riuscita nell’obiettivo di far conoscere il territorio umbro e marchigiano attraverso il turismo verde legato alle due ruote che in Europa vede sempre più crescere il numero degli appassionati. Il bilancio della III edizione della Granfondo Cicloturistica di Norcia è stato estremamente positivo: oltre 350 gli iscritti, 60 i volontari impegnati (10 per la sicurezza stradale, 5 tra medici e infermieri, 30 per il pasta party, 15 nei punti ristoro), centinaia di persone lungo il percorso, perché c’era il sole e la manifestazione è stata non solo una grande festa dello sport con un ricco contorno di iniziative ma anche un evento turistico con positive ricadute sul territorio. I prossimi appuntamenti del circuito cicloturistico “Sentieri Piceni” sono previsti nel territorio della provincia di Fermo: il 1 settembre ad Amandola e il 29 settembre a Lapedona mentre in Umbria, il 15 settembre è prevista una cicloturistica amatoriale lungo il tracciato della ex-ferrovia Spoleto-Norcia. Nel pomeriggio alla seconda edizione della manifestazione dedicata al “Grifo Nero Valnerino” una razza canina presente da secoli nel territorio e che si caratterizza per docilità, forza fisica e fiuto nella ricerca del tartufo nero, una delle eccellenze gastronomiche del comprensorio della Valnerina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*