Unipegaso

Valentina Vezzali inaugura nuova sala scherma Grifo a Perugia

Una tradizione peraltro capace di innovarsi continuamente

Valentina Vezzali inaugura nuova sala scherma Grifo a Perugia

Valentina Vezzali inaugura nuova sala scherma Grifo a Perugia

PERUGIA – Presentata questa mattina a Palazzo de Priori la nuova Sala Scherma Grifo Perugia, alla presenza della pluricampionessa olimpica Valentina Vezzali, attualmente consigliere della Federazione Italiana Scherma, dell’assessore allo sport del Comune di Perugia Emanuele Prisco, del Presidente della società schermistica Luca Allegrucci, del presidente della Federazione Italiana Scherma Comitato Regionale Umbria Giovanni Marella, del presidente del Comitato Italiano Paralimpico Umbria, Francesco Emanuele e del Prof. Luciano Tittarelli, in rappresentanza dell’ABA Pietro Vannucci.

“Siamo onorati e felici –ha detto Prisco nel dare il benvenuto a Valentina Vezzali a Palazzo dei Priori– di avere con noi una campionessa di sport e di valori, per questa occasione, significativa per la città di Perugia, che ha una tradizione nella pratica della scherma. Una tradizione peraltro capace di innovarsi continuamente, come dimostra questo connubio tra due eccellenze del nostro territorio, la scherma e l’arte, rappresentata dall’Accademia.”

Per l’ideazione del nuovo logo della società schermistica, infatti, è stato indetto un concorso di idee in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia riservato agli studenti della stessa. A rappresentare la Scherma Grifo Perugia sarà, dunque, il logo ideato da ZayaLutkhuu, rappresentante, nel disegno e nei colori, il legame tra la società, la scherma e la città.

Un legame sottolineato dallo stesso presidente della società, Allegrucci, che ha evidenziato come la società in questi anni di attività si sia rinnovata continuamente e ampliata. “Sono state molte anche le soddisfazioni –ha detto- tanti i risultati raggiunti, grazie ai maestri e ai ragazzi che ci seguono. Molte sono le realtà di eccellenza della scherma in tutta l’Umbria, ricordiamo che propri dalla nostra terra è uscito Andrea Santarelli, per esempio.”

Allegrucci ha, quindi, ricordato come la Schermo Grifo Perugia sia la prima e per ora unica società della regione ad avere avviato il settore paralimpico, anche in questo caso con grandi soddisfazioni.

A spiegare, invece, l’attento lavoro che ha portato i ragazzi dell’Accademia a proporre i diversi bozzetti, è stato il prof. Tittarelli, che ha illustrato come gli studenti si siano cimentati nello studio dei movimenti dl corpo di uno schermitore, oltre che sul legame storico tra questo sport e il territorio.

Particolarmente apprezzato dalla pluricampionessa Vezzali il sostegno dell’Amministrazione comunale alla scherma. “Non è così scontato che un’amministrazione sia vicino alle società di scherma –ha detto- e questo mi fa particolarmente piacere, non solo perchè è la disciplina che ha dato più medaglie allo sport italiano, ma anche perché si dà ai ragazzi e alle loro famiglie la possibilità di conoscere e praticare uno sport ricco di valori. In Umbria poi –ha ribadito- ci sono centri di eccellenza, io stessa sono particolarmente legata a questa terra dove mi sono allenata per tanti anni, tra Terni e Norcia.”

“Accogliere tutti e innovare sempre” è una sorta di claim che il Presidente della FIS Comitato Regionale Umbria Marella ha voluto sottolineare con riferimento alla Società Scherma Grifo Perugia, “una società –ha detto- che guarda al futuro con l’entusiasmo di una dirigenza giovane, fresca e dinamica e agli allievi d tutte le età.” Marella ha, quindi, lanciato all’amministrazione la proposta di organizzare a Perugia un importante evento sportivo dedicato alla scherma.

Ulteriori info su: https://schermagrifoperugia.teamartist.com e sulla pagina Facebook Scherma Grifo Perugia

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*