Uno “Scaccia d’oro” accoglie Martina Barneschi

Due belle notizie in casa Floreale Pallavolo Perugia. La prima riguarda il neo tecnico Roberto Scaccia, che ha partecipato nelle vesti di assistant coach di Marco Mencarelli alla vittoria della nazionale under 18 italiana femminile ai mondiali di categoria, che si sono appena conclusi in Perù. L’altra arriva invece dal mercato, con il Ds biancorosso Mario Salibra che ha messo a segno un importante colpo in “zona attacco”. Dalla stagione 2015-2016 la schiacciatrice Martina Barneschi (classe 1989) farà parte del roster perugino. Nata a Castiglion Fiorentino, dove ha iniziato la sua trafila giovanile ed è con la squadra del posto che è arrivata il suo primo campionato di serie D. Quindi si è trasferita poco lontano ad Arezzo dove con la maglia della Volley88 Chimera ha disputato il suo primo campionato di serie C. Nel 2011 è approdata a Cortona e sotto la guida tecnica di Carmen Pimentel ha conquistato la promozione nella massima categoria regionale. Tre anni molto importanti, quelli trascorsi a Cortona, che sono diventati il trampolino di lancio per la grande occasione. Occasione che è arrivata lo scorso anno con la chiamata a San Giustino in B1. La partenza non è stata delle migliori, con qualche panchina di troppo, ma con il trascorre della stagione la schiacciatrice toscana ha trovato uno spazio stabile nella formazione titolare. Ora, l’occasione di misurarsi in una piazza importante come Perugia e in una società molto ambiziosa. La “cura Scaccia” potrebbe essergli salutare per ritagliarsi un ruolo definitivo ed importante nelle categorie nazionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*