Under 18 femminile: Monini Flaminia Sud San Mariano campione provinciale

Nella bellissima e suggestiva cornice del PalaKemon di San Giustino si è disputata la finale del campionato di Under 18 femminile della provincia di Perugia, che ha visto opporsi la Monini Flaminia Sud San Mariano alla Ecomet Marsciano. Di fronte a un numeroso ed appassionato pubblico le due formazioni finaliste, dominatrici della stagione regolare, hanno dato luogo ad una vibrante ed emozionante partita che ha visto la Monini Flaminia Sud San Mariano imporsi con il risultato finale di 3-1. Le olearie guidate da Giampaolo Sperandio e Roberto Farinelli schieravano Maggi in regia con Della Giovampaola opposto, Meniconi e Morarelli sulle bande, Distante e Vibi al centro, e Ciancio nel ruolo di libero. Rispondeva la compagine marscianese dei coach Cristian Piazzese e Sandro Severini con Boni e Gierek nella diagonale regia-opposto, Cicogna e Fagioli nel ruolo di schiacciatrici in banda, Ceccarelli e Pottini al centro con Rumori a far da guardia alla difesa. La partita ha palesato per tutta la sua durata un’alta tensione agonistica, rendendo onore alle attese del match e merito alle atlete di entrambe le squadre che hanno sfoggiato tutte, senza distinguo e con lodevole bravura, le proprie qualità tecniche al momento acquisite nel loro ancora giovane percorso nella disciplina. L’incisivo e bel gioco espresso dalla Monini Flaminia Sud San Mariano è scaturito da una considerevole ed attenta compattezza di squadra, a partire dalla significativa attenzione in ricezione e in difesa, dove Ciancio, ben supportata nei fondamentali di difesa da Meniconi e Morarelli, ha sfoggiato una prestazione determinante. Prestazione che in cascata ha permesso alla regista Maggi di innescare con accuratezza i propri terminali offensivi, trasferendo sul campo con lucidità e precisione le indicazioni tattiche impartite da Sperandio e Farinelli. A trarne giovamento sono state capitan Meniconi e Morarelli che da posto quattro sono state tanto determinanti per quanto lucide e puntuali nelle loro conclusioni, e quindi con Della Giovampaola prima e Valocchia poi dalla posizione di opposto. Dal centro hanno invece brillato le prestazioni di Distante e Vibi che con le loro conclusioni hanno letteralmente imperversato nella difesa avversaria. L’Ecomet Marsciano rispondeva in regia con le brave Boni e Barbabella che facevano leva sulla prestazione in difesa della sempre ottima Rumori e dell’affidabile Fagioli, dando però l’impressione di cercare con eccessiva insistenza le conclusioni di Gierek Cicogna e Larini, e, tabellino alla mano, tralasciando il gioco con i centrali dove le valenti Pottini e Ceccarelli hanno in fase offensiva poco inciso. Partita come detto ben disputata da entrambe le squadre e ben combattuta fino all’ultimo scambio, fra due formazioni che hanno meritato i complimenti di tutti per l’accesso alla sfida di finale. Degna di nota l’ottima conduzione dalla coppia arbitrale chiamata alla direzione del match. A fine gara grande festa per le giocatrici della Monini Flaminia Sud San Mariano che hanno ricevuto dal Presidente regionale Fipav Lomurno l’attestato di riconoscenza per il successo appena conseguito, in attesa della finale regionale che a breve sarà disputata contro Acquasparta, compagine vincente nella provincia di Terni.

Monini Flaminia Sud San Mariano – Ecomet Marsciano  3-1 (25-18, 26-24, 22-25, 25-17)

Monini Flaminia Sud San Mariano: Meniconi 17, Distante 17, Vibi 14, Morarelli 10, Maggi 4, Della Giovampaola 2, Ciancio (L), Valocchia 4, Tassino, Nencioni, Bozzi, Raspa, Nocchi. Allenatori Giampaolo Sperandio e Roberto Farinelli.

Ecomet Marsciano: Cicogna 15, Gierek 11, Ceccarelli 8, Fagioli 7, Pottini 5, Boni 3, Rumori (L), Larini 2, Barbabella 2, Montini 1, Ambroglini, Lomurno. Allenatori Cristian Piazzese e Sandro Severini.

Arbitri: Simone Magnino  e Azzurra Bordoni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*