Ultima di andata a Latina con i Block Devils a caccia di tre punti

Con Carmine Fontana in panchina, in attesa dell’arrivo di Kovac, i bianconeri cercano l’intera posta in palio con la speranza di scalare qualche posizione in classifica utile per gli accoppiamenti della Del Monte® Coppa Italia SuperLega

Sir Safety Conad Perugia
Sir Safety Conad Perugia

Ultima di andata a Latina con i Block Devils a caccia di tre punti

È in partenza oggi, dopo la rifinitura mattutina del PalaEvangelisti, la Sir Safety Conad Perugia. Il navigatore del pullman bianconero scrive Latina dove domani pomeriggio al PalaBianchini (inizio del match alle ore 18:00, diretta web su Sportube) i ragazzi del presidente Sirci affrontano i padroni di casa della Ninfa per l’ultima di andata di SuperLega.

Si chiude dunque la prima fase di campionato con Perugia chiamata a fare il massimo per portare a casa l’intera posta in palio e cercare la miglior posizione in classifica utile per gli accoppiamenti dei quarti di finale della Del Monte® Coppa Italia SuperLega.

A dar manforte sugli spalti dell’impianto pontino, neanche a dirlo, anche una cinquantina di Sirmaniaci, al solito encomiabili per come seguono con affetto passione e sportività i propri beniamini in ogni palazzetto dello Stivale.

Ci sarà Carmine Fontana in panchina a guidare i Block Devils. Alcune lungaggini di ordine burocratico hanno infatti fatto slittare alla prossima settimana l’arrivo a Perugia di Boban Kovac e dunque tocca allo storico vice bianconero (al suo quinto anno in società) il compito di preparare sotto il profilo tecnico e tattico il confronto con la Ninfa. Fontana, coadiuvato dallo staff tecnico composto da Gianluca Carloncelli e Francesco Monopoli, ha studiato minuziosamente l’avversario e focalizzato l’attenzione in particolare su alcuni specifici aspetti inerenti il sistema di gioco bianconero.

Si va verso la probabile conferma della formazione tipo delle ultime due uscite in casa perugina. “Panzer” Fromm, in recupero dall’infortunio alla caviglia dello scorso fine settimana, non è ancora pronto e quindi in campo al via ci dovrebbe essere la diagonale delle meraviglie De Cecco-Atanasijevic, capitan Buti e “Mamba” Birarelli al centro, “Spider” Russell in coppia con Kaliberda alle bande e Giovi a dirigere le operazioni in seconda linea. A disposizione gli altri componenti della rosa pronti all’uso in caso di necessità.

Di fronte alla Sir Safety Conad Perugia l’attuale settima forza della SuperLega, quella Ninfa Latina anch’essa in lizza per ottenere una posizione migliore per la griglia di coppa. Coach Placì dovrebbe spedire sul taraflex al fischio d’inizio il regista Sottile (arrivato ad inizio dicembre da Milano), l’opposto Hirsch (il russo Pavlov dovrebbe ancora partire dalla panchina), Yosifov e Rossi al centro, lo sloveno Sket e l’ex Maruotti in posto quattro e Romiti libero.

Sorvegliato speciale il centrale bulgaro Yosifov, il miglior muratore finora della SuperLega con 36 punti, e sfida interessante in salsa tedesca tra il pontino Hirsch ed il bianconero Kaliberda.

Tra i temi principali del match meritano menzione certamente il servizio di Perugia, la cui incisività sarà fondamentale per mettere in difficoltà la ricezione della Ninfa (per percentuale la peggiore del campionato), ed il lavoro in attacco dei frombolieri bianconeri che al contrario si troveranno di fronte il miglior muro di gran lunga della SuperLega (Latina porta a casa ogni set quasi tre punti solo con questo fondamentale).
E poi vorrà voglia, carattere, cuore e testa per uscire vincenti dal PalaBianchini e chiudere al meglio una settimana sicuramente “particolare”.

PRECEDENTI

Sei i precedenti tra le due formazioni con cinque vittorie della Sir Safety Conad Perugia ed un successo della Ninfa Latina. L’ultimo scontro diretto risale al 24 gennaio 2015 per il match di ritorno della SuperLega 2014-2015 con affermazione dei bianconeri 3-2 al PalaEvangelisti (25-21, 21-25, 21-25, 25-19, 16-14).

EX DELLA PARTITA

Tre gli ex in campo domani tra Latina e Perugia. Due nel roster bianconero e sono Luciano De Cecco (2008-2009) ed Andrea Giovi (2009-2010), uno in quello pontino ed è Gabriele Maruotti (2014-2015).

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

Ci sarà anche Francesco Locatelli al PalaBianchini di Latina domani pomeriggio. Il giornalista di Umbria Radio (frequenze a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, diffonderà via etere la diretta di Ninfa Latina-Sir Safety Conad Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

NINFA LATINA: Sottile-Hirsch, Yosifov-Rossi, Maruotti-Sket, Romiti libero. All. Placì.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Russell-Kaliberda, Giovi libero. All. Fontana.
Arbitri: Matteo Cipolla – Omero Satanassi

Ultima di andata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*