U17 Ecc: Valdiceppo vince a Montegranaro

Decisivo il terzo quarto in questa sfida che vedeva di fronte due squadre con identica situazione di classifica, frutto due successi ottenuti contro le medesime squadre, Mens Sana e Perugia. Match equilibrato e combattutto, deciso nel terzo quarto quando finalmente la difesa ponteggiana trova la necessaria affidabilità e tiene gli avversari a soli sei punti dal campo. Fino ad allora era stata battaglia punto a punto. Montegranaro gioca con più pazienza contro la difesa schierata e va a bersaglio due volte da tre punti con Dania, mentre per Valdiceppo è Tucci il più attivo nelle giocate in avvicinamento a canestro.

Il problema per gli ospiti è la situazione falli, che condiziona pesantemente sia Nicola Chinea che Cimarelli, costretti anzitempo in panchina, un bel problema considerando che anche Giovanni Chinea è ancora di fatto indisponibile.

Qualche guaio anche per la Poderosa, che deve rinunciare per qualche minuto a Marzullo, per una lieve distorsione che però non gli impedirà di tornare in campo nella seconda parte del match. Da una parte Raccichini e Barbante, dall´altra Ortolani e Speziali si mettono in evidenza nel secondo quarto: Montegranato sceglie per lunghi tratti la zona, riuscendo nell´intento di togliere ritmo e riferimenti agli avversari, ma paga un conto salato a rimbalzo con Niang che realizza sei punti importanti.

In vantaggio di 6 lunghezze all´intervallo, la Valdiceppo allunga nella terza frazione grazie a diversi recuperi difensivi, concretizzati in campo aperto da Pandimiglio e Nicola Chinea, mentre uno spettacolare tap-in di Cimarelli spinge i suoi al massimo vantaggio. La Poderosa però, pure in ritardo non molla, e nell´ultima frazione ritorna pericolosa, con Marzullo e Whashington protagonisti e il solido contributo di un positivo Lodico.

Il gap si riduce a 9 lunghezze, ma Valdiceppo riesce a tenere botta, trova nei tagli di Tucci e nel contropiede le armi per arrestare la rimonta avversaria, e e riesce a condurre in porto la gara a proprio favore sul 49-59.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*