Tuum Perugia volley primo raduno della stagione al PalaEvangelisti

Al palasport Giuseppe Evangelisti il presidente Massimo Patiti ha messo a punto tutti i particolari

Volley

Tuum Perugia volley primo raduno della stagione al PalaEvangelisti

PERUGIA – È previsto per lunedì 31 agosto il primo raduno della nuova stagione agonistica per la Tuum Perugia che si prepara al sesto campionato consecutivo della sua storia in serie B1 femminile. L’atmosfera è carica di un misto di stimoli ed eccitazione all’interno del gruppo dirigenziale perugino che si prepara a accogliere gli elementi del collettivo che saranno protagonisti nei prossimi mesi.

Al palasport Giuseppe Evangelisti il presidente Massimo Patiti ha messo a punto tutti i particolari per il benvenuto alle atlete che tornano a vestire la maglia nera e per quelle che si apprestano a farlo per la prima volta.

Alle ore 18 lo staff tecnico sarà presente al gran completo con l’allenatore Fabio Bovari, il vice Daniele Panfili, gli assistenti Carlo Vinti e Matteo Tognellini, il d.s. Andrea Sarnari, il preparatore e fisioterapista Davide Pieragalli. Tutte e tredici le giocatrici sono pronte a tornare ad indossare le ginocchiere per un programma intenso che per le prime tre settimane prevede allenamenti da tre ore ciascuno e sedute pesi al mattino di martedì e giovedì, mantenendo sabato e domenica di riposo.

C’è da sottolineare che tutte le atlete da giugno stanno lavorando con schede preparate da Daniele Panfili per il mantenimento muscolare, quindi si confida in un inizio nel quale saranno già adeguatamente pronte.

A lanciare il suo messaggio alla vigilia è il vice presidente Antonio Bartoccini: «Ci apprestiamo ad affrontare un campionato molto difficile, con l’inserimento nel nostro girone delle avversarie della Emilia Romagna con due squadre che si sono classificate al secondo e terzo posto della regular season nel girone B della passata stagione. Oltre a queste avremo diversi team che abbiamo incontrato lo scorso anno e che conosciamo già molto bene, sono rivali che alzeranno inevitabilmente la qualità media del girone. Abbiamo confermato quasi tutta la rosa, cambiando le palleggiatrici e facendo inserimenti importanti. L’obiettivo che ci poniamo come ogni stagione è quello di giocare al massimo ogni partita, di giocare al di sopra delle nostre aspettative, migliorandoci ed accrescendo il livello delle nostre prestazioni. I risultati verranno di conseguenza. Vorremmo avere anche più seguito al Pala-Evangelisti per spronare le ragazze. Perciò, anche quest’anno non faremo pagare il biglietto, per noi questo è un grande sforzo in favore dei tifosi e degli sportivi in genere».

Tuum Perugia volley

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*