Trofeo ‘Miglior grifone’: premiati Brignoli, Di Carmine, Brighi e Guberti

Iniziativa del Coordinamento Perugia clubs sponsorizzata dalla Gioielleria Bartoccini. Si può votare al termine di ogni partita accedendo al sito web www.perugiaclub.com

Foto di gruppo tifosi e 'miglior grifoni'
(umbriajournal.com) by AVInews PERUGIA – Sono stati ben quattro, questa volta, i giocatori biancorossi a cui il Coordinamento Perugia clubs ha consegnato i relativi premi di tappa del trofeo ‘Miglior grifone Gioielleria Bartoccini’. La cerimonia si è svolta martedì 21 marzo al Museo dell’Ac Perugia calcio e ha interessato il goleador Samuel Di Carmine votato quale miglior atleta in campo nel match contro l’Avellino, il portiere Alberto Brignoli per la partita di Cittadella e i centrocampisti Stefano Guberti e Matteo Brighi, rispettivamente per la trasferta di Ferrara e per l’incontro pareggiato con il Frosinone.

I presenti. Erano presenti Mauro Scocciolini, direttore dei punti vendita Bartoccini, il delegato Fissc (Federazione italiana sostenitori squadre di calcio) Maurizio Primieri e, per il Coordinamento Perugia clubs, il tesoriere Giuseppina Fasi e i consiglieri Lamberto Lucarelli e Monica Landi. A consegnare ai giocatori i buoni acquisto offerti dallo sponsor della manifestazione Bartoccini sono stati i tifosi del Perugia club Ribox Pontevalleceppi Mirco Bigarini e Andrea Carosi i quali, a loro volta, hanno ricevuto dei gadget ufficiali della squadra per aver preso parte alle votazioni del trofeo.

Parola allo sponsor. “La nostra – ha ricordato Scocciolini – è una vicinanza costante al mondo sportivo. In particolare alla società, alla squadra e ai tifosi del Perugia calcio ai quali siamo legati da anni. Per questo ancora oggi mettiamo a disposizione i premi di tappa ai giocatori, il premio finale ma soprattutto i riconoscimenti ai tifosi che quotidianamente soffrono per le sorti della squadra seguendola con entusiasmo”.

I commenti dei tifosi. “Da tifoso della Curva Nord – ha affermato Bigarini –, sono soddisfatto dell’andamento della squadra, di vedere questi ragazzi sempre protagonisti su ogni campo. Ci sono i risultati ma anche il bel gioco che promette e diverte: questo è anche merito di mister Bucchi”. “Rispetto alla passata stagione – ha aggiunto Carosi –, la squadra gioca a calcio e ciò porta con sé i risultati. Se si vuole trovare il pelo nell’uovo, probabilmente il rendimento in casa non è poi così brillante, ma la squadra sta comunque andando molto bene. Ora arriva il momento più duro perché molte squadre sono attrezzate per i playoff, ma il Perugia attraverso il gioco e singole eccellenze può dire la sua anche in ottica promozione”.

Come si partecipa. Al termine di ogni partita, accedendo al sito web del Coordinamento www.perugiaclub.com, i supporter biancorossi possono scegliere, tra una rosa di quattro nomi, il ‘grifone’ che ritengono sia stato il ‘migliore’ in campo. Le votazioni rimarranno aperte per 48 ore. Il giocatore che al termine del campionato avrà collezionato il maggior numero di riconoscimenti vincerà un orologio Glycine personalizzato con il logo del Perugia calcio, messo in palio dalla Gioielleria Bartoccini.

La classifica. A guidare la classifica del trofeo ‘Miglior grifone’ è ancora Jacopo Dezi con sei tappe seguito, con tre tappe ciascuno, da Brighi, Di Carmine e Nicastro.

Nicola Torrini
Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*