Tosi e Massari in coro:”Non vediamo l’ora di iniziare la nuova avventura in A1″

tosi 1(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – Tra i giocatori che il pubblico altotiberino sarà sicuramente felice di riabbracciare ci sono sia il libero toscano Federico Tosi che lo schiacciatore parmigiano Jacopo Massari. Entrambi sono stati grandi protagonisti in maglia Città di Castello della storica vittoria della A2 nella scorsa stagione. Federico Tosi, classe 1991, è stato autore di un campionato fenomenale in A2 che gli ha fatto guadagnare la convocazione per i collegiali del “Progetto Rio” e nell’under 23: “Rimanere a Città di Castello è quello che ho voluto dal primo momento poiché volevo affrontare l’A1 con la squadra che mi aveva permesso di conquistarla!!! Quindi la felicita di rimanere è doppia!! Non vedo l’ora di cominciare perché sono sicuro che abbiamo un grande potenziale e che faremo divertire il pubblico come l’anno scorso, ben consapevoli che le cose non saranno così facili ma che ci sarà da sudare, e tanto. Ma questo sarà un motivo in più per lavorare duramente ogni giorno”.

Jacopo Massari arriva in prestito da Piacenza per il secondo anno di fila, schiacciatore di posto quattro, amatissimo dal pubblico tifernate per la sua straordinaria carica agonistica:” Sono felice dì indossare per un altro anno la maglia di Città di Castello. Ritroverò ottimi compagni dì squadra con i quali l’anno scorso ho passato una fantastica stagione. Guardando i nuovi arrivi ci sono ottimi giocatori che sicuramente sì troveranno bene a Castello e daranno esperienza e qualità alla squadra . Ringrazio la famiglia Joan, il direttore sportivo Valdemaro Gustinelli e il coach Andrea Radici per questa splendida opportunità, sono elettrizzato e non vedo l’ora dì iniziare”.

E’ infine ufficiale la data di inizio della preparazione per il prossimo campionato di serie A1 dell’Altotevere Città di Castello: i giocatori, salvo quelli impegnati con le varie nazionali, si ritroveranno in città nella serata di lunedì 19 agosto per una cena di benvenuto, il via al lavoro vero e proprio avverrà martedì 20 agosto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*