Todi, Volley, il Presidente Cauduro “abbiamo tutto ciò che serve”

presidente 2‘I sogni possono diventare realtà, ma niente arriva per caso’ ed è ‘l’umiltà di avere sempre qualcosa di nuovo da imparare, la costanza, la tenacia, la chiarezza di obiettivi che portano passo passo a raggiungere i traguardi.’ Così il Presidente di Todi Volley ASD Fabio Cauduro rimarca la crucialità del momento per l’intero staff che si appresta ad affrontare il rush finale di una stagione impegnativa su tanti fronti, in particolare per la squadra che milita per la prima volta nell’importante campionato di serie B1. E soprattutto riconferma piena fiducia a chi ha creduto e si è adoperato per dare vita al progetto globale della Società. Considerazioni rilevanti le sue, che infondono coraggio in vista del prossimo appuntamento di domenica 30 marzo, il derby casalingo contro la Edilrossi Bastia, per il quale Cauduro auspica che ‘le ragazze si rendano protagoniste di una giornata di sport ad alto livello’. Sempre elogiando la pazienza e l’umiltà messe in campo, ‘la squadra – afferma comunque – ha tutto ciò che serve per competere e per stare serenamente in posizioni di classifica più “comode” di quelle con cui si trova a fare i conti. ‘Il nostro progetto va ben oltre la classifica – spiega il Presidente ripercorrendone le tappe salienti della stagione – abbiamo impostato un programma di lavoro importante e abbiamo creato le premesse per crescere, ci siamo consolidati sul territorio ed abbiamo acquisito tanta esperienza. Già dall’anno prossimo saremo pronti per nuovi obiettivi e per qualche soddisfazione in più in questa straordinaria avventura di vita e di sport. Un ringraziamento a tutti, dal direttore tecnico, Dario Sanna, a tutto lo staff tecnico- sanitario e dirigenziale, a tutte le nostre atlete, dalle giovanissime alle atlete della prima squadra, al mio infaticabile vice presidente Leandro Palomba, al nostro straordinario Team Manager, Alessandro Acciacca, alla nostra efficiente segreteria’. Facendo un punto della situazione generale, poi, il Presidente dedica il primo pensiero e ringraziamento ‘al fedele sostegno di tante persone che per puro volontariato, per amicizia e per passione hanno fatto si che tutto ciò si realizzasse’. Parlando dei risultati, ‘Non posso non annoverare – afferma – le soddisfazioni che abbiamo ottenuto – e continuiamo ad ottenere – da tutto il movimento del settore giovanile, con un minivolley in continua crescita numerica, una U13 che sta raccogliendo importanti soddisfazioni, una formazione U14 maschile molto interessante e che in prospettiva cercheremo di sviluppare. La nostra U14 femminile poi, – prosegue – con 13 vittorie ed una sola sconfitta, è ad oggi in corsa per la coppa provinciale. Una formazione che nonostante la giovanissima età denota di possedere carattere, grinta e tanta coesione di gruppo, premesse importanti per i nostri programmi di sviluppo del progetto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*