Tiro a volo, Mondiale, si parte con Pellielo, Fabbrizi e Grazini

Campionato Italiano Tiro a Volo Skeet

Granada (ESP) – Alle 20.30 di stasera l’Alhambra di Granada ospiterà i rappresentanti delle 93 nazioni partecipanti per la Cerimonia di Apertura del 51° Campionato del Mondo di Tiro. A fare gli onori di casa il Presidente dell’International Shooting Sport Federation Olegario Vazquez Rana, a cui spetterà l’onore e l’onore di dare il via alle competizioni. Al suo fianco, in rappresentanza del nostro Paese, il Presidente della Fitav Luciano Rossi, Vice Presidente dell’ISSF.

Da domani, dunque, sulle pedane del Centro Especializado de Alto Rendimento de Tiro Olimpico “Juan Carlos I” si entrerà nel vivo di questa rassegna iridata, primo passo verso le Olimpiadi di Rio 2016.

Ad aprire le danze sarà la Fossa Olimpica. Il Direttore Tecnico della specialità Albano Pera, schiererà in pedana una squadra di rango, capitanata da Giovanni Pellielo. Con all’attivo quattro titoli iridati, l’ultimo conquistato lo scorso anno a Lima (PER), il vercellese delle Fiamme Azzurre è, senza dubbio, l’uomo da battere. Con lui ci sarà un altro big della specialità, il carabiniere marchigiano Massimo Fabbrizi, medaglia ‘argento ai Giochi Olimpici di Londra e Campione del Mondo a Belgrado 2011 e Roma 2005.

A completare il terzetto Pera ha chiamato il giovane Valerio Grazini (Forestale) di Viterbo, che ha già dimostrato il suo valore in campo internazionale conquistando l’oro nella Coppa del Mondo di Acapulco nel 2013 e, sempre lo scorso anno, la medaglia d’argento alla Finale di Coppa del Mondo ad Abu Dhabi.

Accanto ai “grandi” gareggeranno anche gli Junior Alberto Belluzzo di Pravisdomini (PN), Andrea Boeri di Casarza Ligure (GE) e Luca Miotto (Fiamme Oro) di Ciliverghe (BS), primi a dover provare la nuova formula di gara che prevede, anche per loro, semifinale e medal matches.

Il programma prevede 50 piattelli di qualificazione domani, lunedì 8 settembre, 50 martedì 9 e 25 mercoledì 10. Al termine delle qualificazioni, i migliori sei si scontreranno nella semifinale a 15 piattelli per aggiudicarsi i quattro posti dei medal matches. Oltre alle medaglie, in questo mondiale ci saranno in palio le prime tre Carte Olimpiche per Rio 2016, con la limitazione di un massimo di due per nazione.

La semifinale Senior è prevista per le ore 16.00 di mercoledì 10 settembre e verrà trasmessa in diretta su Rai Sport 2.

LA SQUADRA AZZURRA DI FOSSA OLIMPICA

Men: Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP); Valerio Grazini (Forestale) di Viterbo; Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli.
Men Junior: Alberto Belluzzo di Pravisdomini (PN); Andrea Boeri di Casarza Ligure (GE); Luca Miotto (Fiamme Oro) di Ciliverghe (BS).
Women: Deborah Gelisio (Forestale) di Mel (BL); Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO); Silvana Stanco (Fiamme Gialle) di Winterthur (SUI).
Womenm Junior: Alessia Iezzi (Forestale) di Manoppello (PE); Lisa Nicole Marzo di Olbia; Valeria Raffaelli (Fiamme Oro) di Morgano (TV).
Commissario Tecnico: Albano Pera

LA SQUADRA AZZURRA DI DOUBLE TRAP

Men: Antonino Barilla’ (Marina Militare) di Villa San Giuseppe (RC); Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT); Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU).
Men Junior: Jacopo Dupre’ De Foresta di Montepulciano (SI); Ignazio Maria Tronca (Fiamme Oro) di Roma; Andrea Vescovi (Fiamme Oro) di Città di Castello (PG).
Commissario Tecnico: Mirco Cenci.

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET

Men: Tammaro Cassandro (Forestale) di Caserta; Riccardo Filippelli (Carabinieri) di Pistoia (PT); Luigi Agostino Lodde (Esercito) di Ozieri (SS).
Men Junior: Christian Benet di Trieste; Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT); Domenico Simeone (Fiamme Oro) di Baia e Latina (CE).
Women: Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI); Chiara Cainero (Forestale) di Cavalicco di Tavagnacco (UD); Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT).
Women Junior: Chiara Di Marziantonio (Fiamme Oro) di Cerveteri.
Commissario Tecnico: Andrea Benelli.

PROGRAMMA

Domenica 7 settembre Allenamenti Ufficiali di Trap Men
Cerimonia di Apertura

Lunedì 8 settembre Gara Trap Men / Men Junior (50 piattelli)

Martedì 9 settembre Gara Trap Men / Men Junior (50 piattelli)

Mercoledì 10 settembre Gara Trap Men / Men Junior (25 piattelli)
Ore 16.00 Semifinale Trap Men (Diretta su Rai Sport 2)
Ore 17.15 Semifinale Trap Men Junior

Giovedì 11 settembre Allenamenti Ufficiali Trap Women

Venerdì 12 settembre Gara Trap Women / Women Junior (25 piattelli)
Ore 17.45 Semifinale Trap Women (Diretta su Rai Sport 2)
Ore 19.00 Semifinale Trap Women Junior

Sabato 13 settembre Allenamenti Ufficiali Double Trap

Domenica 14 settembre Allenamenti Ufficiali Skeet Women
Gara Double Trap Men / Men Junior (150 piattelli)
Ore 17.45 Semifinale Double Trap Men (Diretta su Rai Sport 2)
Ore 19.00 Semifinale Double Trap Men Junior

Lunedì 15 settembre Gara Skeet Women / Women Junior (75 piattelli)
Ore 18.00 Semifinale Skeet Women (Diretta su Rai Sport 2)
Ore 19.15 Semifinale Skeet Women Junior

Martedì 16 settembre Allenamenti Ufficiali di Skeet Men

Mercoledì 17 settembre Gara Skeet Men / Men Junior (50 piattelli)

Giovedì 18 settembre Gara Skeet Men / Men Junior (50 piattelli)

Venerdì 19 settembre Gara Skeet Men / Men Junior (25 piattelli)
Ore 16.00 Semifinale Skeet Men (Diretta su Rai Sport 2)
Ore 17.15 Semifinale Skeet Men Junior

N.B: Tutte le semifinali ed il medal matches saranno trasmessi in diretta su Rai Sport 2

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*