Tiro a Segno, il Trofeo “Città di Spoleto” e Memorial “Guido Carletti”

Il TSN di Spoleto scrive la storia del Tiro a Segno: nelle date 13, 14 e 20, 21 settembre, nella sede di via del Tiro a Segno e in concomitanza con il Trofeo “Città di Spoleto” e il Memorial “Guido Carletti” (storici appuntamenti annuali di portata nazionale), la sezione di Spoleto presenterà la prima edizione del Gran Premio Nazionale Paralimpico con pistola e carabina, competizione innovativa nella modalità a squadre, che saranno composte da un atleta con disabilità fisica ed uno normodotato.

 

Sono previste per questa gara le seguenti specialità: Pistola a 10 mt., Pistola Sportiva a 25 mt., Pistola Libera a 50 mt., Carabina a 10 mt. e Carabina Libera a Terra a 50 mt.. I turni si articoleranno dalle 9.00 alle 16.30 del 13,14 settembre. Sulle linee di tiro saranno presenti numerosissimi atleti della Nazionale Italiana Paralimpica, ricordiamo tra tutti Mauro Decina e Isabella Vicanò, accompagnati dal C.T. Giuseppe Ugherani.

 

Per il Memorial “Guido Carletti” la competizione riguarderaà le seguenti discipline con Pistola: Pistola Libera a 50 mt; Pistola Standard, Grosso Calibro, Automatica e Sportiva a 25 mt; Pistola a 10 mt.Significativo sarà il numero di giovani tiratori partecipanti di valenza nazionale; in particolare tra gli atleti spoletini saranno presenti Francesca Cartoni, Federico Arcangeli Conti, Giorgia Piccioni, Caterina Raspa, Alessio Romitelli, Sara Trecento, Lorenzo Zengoni, Michele Zengoni, Veronica Ziccardi. Competerà anche l’allenatore nazionale dei giovani della sezione, il tiratore Mauro Pettini.

 

Il Trofeo della Città di Spoleto si disputa per le seguenti specialità: Carabina Libera a Terra a 50 mt e Carabina a 10 mt. I turni di tiro si articoleranno nei giorni 13,14,20 settembre dalle ore 9,00 alle ore 16,30. Domenica 21 settembre dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e, a seguire, si terranno le premiazioni.

 

Oltre ad Alessandro Donati, giovanissimo tiratore della sezione già di livello nazionale, parteciperanno Gioia Maria Coricelli, Giulio Coricelli, Simone Castellini, Michela Dottori, Chiara Frascarelli, David Orsolini, Filippo Trecento, Francesca Raspa. I suddetti atleti parteciperanno alla finale del Gran Premio C.O.N.I. che si terrà a Caserta nel mese di ottobre. Per quanto riguarda le categorie Uomini, Donne e Master è da risaltare la presenza del pluricampione italiano ed allenatore delle squadre giovanili di Spoleto Pietro Rosetti insieme a Fabio Lugenti, Giacomo Porrazzini e Paolo Giardinieri.

 

Tra i tiratori di rilievo provenienti da altre sezioni, competeranno nelle specialità con carabina Lorenzo Angelosanti della sezione di Roma, Alberto Ardesi della sezione Gardone Val Trompia, Giuseppe Pascolini della sezione di Perugia, la rappresentante degli atleti in seno al consiglio direttivo U.I.T.S. avvocato Cristiana di Rocco della sezione di Roma, Marco Ghini della sezione di Siena, Antonio Burocchi della sezione Montegiorgio. Nelle specialità con Pistola: Maurizio Janni della sezione di Leonessa, Andrea Janni della sezione di L’Aquila, Enrico Billi della sezione di Perugia e Marco Billi, pluricampione italiano nonché recordman categoria Master nella specialità Pistola Grosso Calibro, Presidente della sezione di Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*