TIRO CON L’ARCO, PRESENTATA LA GARA DI TODI

tiro arco2Presentata in Provincia  la prima gara di “Campionato nazionale di Tiro con l’arco Fitast”,  in programma il 23 marzo a Todi. Presenti l’assessore provinciale allo Sport e al turismo, Roberto Bertini, l’assessore omologo del comune di Todi, Andrea Caprini, Giuliano Cerioni, presidente Fitast e di Carlo Rellini, presidente Arcus Tuder. La gara, come ricordato da Rellini, sarà preceduta, nel giorno di sabato 22, da una gara tra arcieri e da un banchetto medievale, mentre, dopo la gara stessa, alle 17.30, si esibiranno gruppi di sbandieratori.

“Un evento – ha detto Bertini – che ben s’inserisce nella sintesi tra sport, cultura e turismo che, da tempo, la Provincia persegue, nell’intento anche di valorizzare il nostro territorio e di stimolare il turismo” “ Un evento che- ha concluso l’assessore – come altri del territorio, vede l’impegno di numerosi volontari, asse portante delle nostre iniziative”.

Caprini ha poi tenuto a ricordare l’impegno delle istituzioni politiche locali in collaborazioni con le varie associazioni sportive per una concezione paritaria degli sport, mai vissuti in una visone quasi gerarchica, che contempli figli e figliastri. Cerioni, infine, si è detto orgoglioso della manifestazione, come di altre già celebrate, che valorizzano l’impegno degli organizzatori.

Al termine della conferenza è stato presentato il “Torneo Arco Storico Umbro”, una manifestazione che intende far gareggiare insieme le varie associazioni di Tiro con l’Arco umbre, dalle più grandi alle più piccole.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*