Tiro arco, Mondiali di campagna, bronzo per la perugina Laura Baldelli

Laura Baldelli

Una domenica d’oro per gli Azzurri ai Mondiali di Tiro di Campagna di Zagabria. Nelle finali juniores dell’arco nudo Alessio Noceti e Anna Carrasco conquistano la medaglia più preziosa. Brava anche la perugina Laura Baldelli che nell’olimpico vince la finale per il terzo posto e conquista il bronzo. Argento e bronzo tra le senior arco nudo rispettivamente per Cinzia Noziglia ed Eleonora Strobbe.

ITALIA 3^ NEL MEDAGLIERE
Con i podi conquistati oggi, che si aggiungono all’argento della squadra junior maschile (Luca Valenti, Alessandro Natali e Alessio Noceti) e al bronzo del trio maschile (Antonio Carminio, Massimiliano Mandia, Giuseppe Seimandi) di ieri l’Italia chiude il Mondiale al 3° posto nel medagliere (2 ori, 2 argenti, 3 bronzi). A guidare la classifica per Nazioni gli Stati Uniti (4 ori, 2 argenti, 1 bronzo) seguiti in seconda posizione dai padroni di casa della Croazia (3 ori, 1 argento, 1 bronzo).

ARCO OLIMPICO
Trionfo di Brady Ellison in campo maschile. Tra le donne, oro alla tedesca Unruh che batte 54-48 la francese Delfau. Anna Botto si arrende nella finale per il bronzo che va all’inglese Follkard (57-53). Ori junior al croato Mihalic e all’americana Trafford. Il bronzo dell’umbra Laura Baldelli (tesserata con l’Augusta Perusia) arriva grazie al 43-37 rifilato alla polacca Chrostowska.

COMPOUND
Nella categoria senior in campo maschile vince l’oro lo statunitense Jesse Broadwater che vince allo shoot off 65-65/6-4 la sfida contro il britannico Chris White. Tra le donne la slovena Toja Cerne batte 63-51 la croata Ivana Buden e si piazza sul primo gradino del podio.
Trionfo croato tra gli junior. Vincono Vavro tra i ragazzi e Orlic in campo femminile.

ARCO NUDO
Finalissima tutta svedese in campo maschile. Vince Jonsson 52-51. L’azzurra Cinzia Noziglia si arrende in campo femminile nella finalissima alla svedese Bjorklund (56-41). E’ argento per l’italiana che sul podio trova anche la compagna Eleonora Strobbe, vincitrice del bronzo (48-44) sulla francese Lalouer.
Noceti e Carrasco super tra gli junior. L’azzurro batte l’inglese McCreery con un netto 51-43 salendo sul tetto del mondo. Stessa soddisfazione per Anna Carrasco che supera allo spareggio l’inglese Benton. Dopo il pareggio 42-42, l’italiana tiene i nervi saldi e porta a casa l’oro grazie al 5-2 nella freccia di spareggio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*