Terni, Maratona delle acque, si avvicina il grande appuntamento

Si avvicina a grandi passi la data dell’10 maggio, una domenica importante per la città di Terni che ospiterà centinaia e centinaia di sportivi provenienti da ogni parte d’Italia per partecipare alla 38a edizione della “Maratona delle acque”. L’iniziativa, organizzata dal Gruppo Sportivo “Amatori Podistica Terni”, è  una di quelle di spessore che attivano un flusso turistico di rilevante importanza e che coinvolge tanti sportivi della domenica ed anche molti giovani che amano questo tipo di manifestazioni. Si annunciano presenze significative come quelle provenienti da Vicenza, Cremona, Ravenna, Mantova, Giugliano (Na), Roma e tante altre città una presenza che contribuirà a far alzare il cartello “tutto esaurito” a molte attività ricettive della città di Terni e del comprensorio. Particolarmente attesi il gruppo proveniente da Voltana (Ravenna) che, alla “Festa del Podista” di sabato 9, proporrà la deliziosa piadina romagnola, il gruppo di Mantova che farà assaggiare il caratteristico dolce “Sbrisolona” e il gruppo di Bassano del Grappa, composto da ben 76 podisti, offrira’ a tutti i presenti la squisita grappa.

I podisti potranno scegliere tra tre percorsi ludico-motori di km. 3 – 10 – 21 non competitivi e km. 21,097 competitivo. Quello di Km. 3 “Percorso del pigro” sarà destinato ai meno allenati; quello di km. 10 – “percorso del turista” – prevede un primo tratto di 6 km. per raggiungere le Cascate delle Marmore, quindi, dopo aver effettuato l’escursione per i sentieri del Parco delle Cascate km. 2, un pullman-navetta riporterà i podisti in Viale Trento e da qui raggiungeranno l’arrivo, km. 2, posto al Campo Scuola “Casagrande”. Il percorso di Km. 21 – percorso dell’acqua” prevede la risalita completa del sentiero della Cascata, a Marmore svolta verso i boschi di Miranda, quindi discesa verso Terni per Larviano, Valenza e il quartiere Le Cesure.

Considerato l’elevato numero di presenze, la Prefettura di Terni ha emanato un’ordinanza di chiusura al traffico della SS 209 “Valnerina” dalle ore 9,30 alle ore 10,30. Inoltre per permettere a tutti di gustare la bellezza dell’imponente cascata d’acque del fiume Velino che si getta nel fiume Nera, l’Assessore al Turismo del Comune ha disposto l’apertura anticipata della Cascata alle ore 9,45 e l’autorizzazione a far entrare tutti i partecipanti all’interno del meraviglioso Parco delle Cascate delle Marmore. “La realizzazione del progetto “Maratona delle acque” – afferma il Presidente Fabio Laoreti– è stata resa possibile dal sostegno delle Istituzioni locali: Comune di Terni, Regione Umbria, ma anche grazie alla Camera di Commercio , alla Croce Rossa Italiana e naturalmente a tutti i volontari del gruppo”. Ci si può iscrivere a questa autentica festa di sport presso la sede del gruppo c/o ITIS e la mattina di domenica 10 maggio al Campo Scuola “Casagrande”. Per tutti i podisti che avranno portato a termine uno dei percorsi previsti, sarà consegnata un bottiglia di pregiato olio umbro ed una bottiglietta di aceto balsamico. Premio speciale per i più piccoli con tantissime sorprese. Iscrizioni ed informazioni Cell. 360.960179 – e-mail: sede@amatoripodisticaterni.it.

La “Maratona delle acque” sarà presentata alla città e ai media giovedi 7 maggio alle ore 11,30 presso la sala consiliare del Comune di Terni a Palazzo Spada,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*