Ternana vince al Liberati, è rete di Busellato

Cross da destra di Janse, colpo di testa verso la porta di Belloni ribattuto da un difensore, arriva Busellato e insacca

Ternana vince al Liberati, è rete di Busellato
Foto @TernanaOfficial

Ternana vince al Liberati, è rete di Busellato

La Ternana vince allo stadio Liberati, contro Pescara. A segnare è Massimialiano Busellato al 32′ della ripresa. Cross da destra di Janse, colpo di testa verso la porta di Belloni ribattuto da un difensore, arriva Busellato e insacca. Vincono 1-0 gli umbri contro un Pescara, alla quinta sconfitta di fila, più intraprendente ma poco efficace, e che trova sulla sua strada un portiere, Mazzoni, in vena di grandi parate. Al 25′ del primo tempo, tre tiri in sequenza per gli abruzzesi nella stessa azione con Torreira, Benali e Lapadula, ma un super Mazzoni neutralizza tutto. Ad inizio ripresa ancora Mazzoni sventa un pericoloso colpo di testa di Cocco. Al 43′ il Pescara reclama per un intervento in area di Janse su Cocco, ma l’arbitro Abbattista lascia giocare. Prima della partita odierna, come su tutti i campi della B, è stato osservato un minuto di silenzio al “Liberati” per ricordare le vittime degli attentati di Bruxelles.

Le Formazioni

Ternana (4-2-3-1): Mazzoni, Zanon, Janse, Meccariello, Gonzalez, Busellato, Coppola, Grossi (73′ Belloni), Falletti (83′ Signorelli), Furlan, Ceravolo (81′ Troianiello). A disp: Sala, Gondo, Dugandzic, Avenatti, Santacroce, Sernicola. All.: Roberto Breda.

Pescara (4-3-2-1): Aresti, Zampano, Fornasier (84′ Pasquato), Benali (69′ Mazzotta), Campagnaro, Zuparic, Verre, Torreira, Selasi (83′ Mitrita), Lapadula, Cocco. A disp. Fiorillo, Bruno, Acosta, Diamoutene, Cappelluzzo, Ventola. All.:Massimo Oddo.

Arbitro: Eugenio Abbattista di Molfetta.

Assistenti: Francesco Disalvo (Barletta), Domenico Rocca (Vibo Valentia)

IV Ufficiale: Alfonso D’apice (Parma)

Ammoniti: Zampano (Pe).

Marcatori: 78′ Busellato

Note: Osservato un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime dell’attentato di Bruxelles.

Ternana

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*