Ternana-Spezia 1-2: gol rossoverde di Ceravolo al 20′ del st

Nella ripresa non è bastata una buona Ternana per portare a casa punti

Ternana-Spezia 1-2: gol rossoverde di Ceravolo al 20' del st
Foto di Ternana Calcio (Facebook)

Ternana-Spezia 1-2: gol rossoverde di Ceravolo al 20′ del st

Dopo la grande impresa di Novara che sembra aver aperto nuovi orizzonti stagionali la Ternana è tornata al Liberati per un impegno molto più severo. Il primo tempo finisce con lo Spezia avanti 1-0. Decide un gol di Piccolo al 23′ bravo a sfruttare un assist di Acampora e a battere Mazzoni in diagonale. Poche le emozioni, eccezion fatta un tiro al 29′ di Gondo che chiama Chichizola alla deviazione così come al 45′, quando una battuta al volo di Ceravolo neutralizzata dall’estremo difensore spezzino. Nella ripresa non è bastata una buona Ternana per portare a casa punti: già al 7′ lo Spezia raddoppia con Nene, che batte Mazzoni da posizione defilata. Accorcia Ceravolo al 20′ con una bella conclusione volante, poi a nulla vale l’assedio delle Fere. Lo Spezia si porta quindi a casa i tre punti.

Al liberati la solidarietà si è fatta sentire ancora. Dagli spalti dello stadio uno striscione è stato esposto in Curva San Martino per i lavoratori dell’Elettrocarbonium, impegnati per mantenere in vita il sito produttivo narnese, e uno in curva Est a sostegno dei bambini malati di Duchenne.

TERNANA (4-2-3-1): Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Meccariello, Valjent; Coppola, Busellato; Gondo, Falletti, Furlan; Ceravolo. (Sala, Dugandzic, Zampa, Troianiello, Signorelli, Avenatti, Belloni, Palumbo, Grossi). All. Breda.

SPEZIA (4-3-3): Chichizola; Valentini, Postigo, Terzi, Migliore; Sciaudone, Errasti, Acampora; Piccolo, Nené, Situm. (Sluga, De Col, Juande, Catellani, Vignali, Ciurria, Misic, Tamas, Pulzetti). All. Di Carlo.

ARBITRO: Daniele Minelli di Varese (Del Giovane-Rocca; IV Baroni)

Ternana-Spezia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*