Tennis, imprese di Kicker e Lindell, eliminati Lajovic e Rola

TODI – Subito grandi sorprese al primo turno della Distal & ITR Group Tennis Cup di Todi. E che sorprese! Un “upset” è firmato dall’argentino Nicolas Kicker, capace di estromettere dalla competizione niente di meno che la testa di serie nr. 2 del torneo, il serbo Dusan Lajovic. Partita di straordinaria intensità, terminata 6-4 1-6 6-4 appannaggio del sudamericano che ha esibito colpi di grandissima efficacia meritandosi gli applausi convinti del pubblico tuderte. L’altro colpo maestro è timbrato invece dallo svedese Christian Lindell, il quale dopo un’appassionante maratona sotto il solleone ha eliminato in rimonta la terza testa di serie, lo sloveno Blaz Rola: 3-6 7-6 6-4 il punteggio a favore dello scandinavo. Il derby azzurro di giornata è andato invece al palermitano Marco Cecchinato, che con un perentorio 6-1 6-4 ha battuto sul centrale Blue Panorama Airlines Thomas Fabbiano, allievo di Fabio Gorietti.
Convincente l’esordio della testa di serie nr.6, il colombiano Alejandro Gonzalez (nr. 104 Atp) che non ha avuto troppe difficoltà per superare l’estone Jurgen Zopp col punteggio di 6-2 6-3. Una prova di forza degna di sottolineatura per il sudamericano apparso pimpante e determinato. Ottima prestazione anche per il giovane transalpino Mathias Bourgue, 21enne di Avignone che ha battuto il belga Niels Desein 7-5 6-1.
Mercoledì riflettori puntati sul primo turno della testa di serie nr. 1, nonché Defending Champion di Todi, ovvero lo sloveno ora naturalizzato britannico Aljaz Bedene (attuale nr. 75 del ranking Atp), che sul centrale Blue Panorama Airlines sfiderà l’austriaco Gerald Melzer. Match d’esordio anche per la quarta e la quinta testa di serie: il francese Lucas Pouille se la vedrà contro il talentuoso napoletano Lorenzo Giustino proveniente dalle qualificazioni mentre il belga Kimmer Coppejans sarà opposto allo slovacco Andrej Martin. In serata grande attesa per Luca Vanni, nr. 7 del seeding tuderte, al debutto contro il qualificato portoghese Frederico Ferreira Silva.
INTERNAZIONALIUMBRIA.COM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI – Gli appassionati del grande tennis potranno seguire partita dopo partita la Distal & ITR Group Tennis Cup grazie al sito ufficiale della manifestazione, consultabile all’indirizzo web www.internazionaliumbria.com. Nelle varie sezioni risultati in progress, Order of play e live streaming per non perdere un solo minuto del Challenger tuderte.
BIGLIETTI – L’organizzazione, per andare incontro ai tanti appassionati umbri, ha deciso di rendere gratuito l’ingresso ai campi del TC Todi fino alla giornata di venerdì, comprese le sessioni notturne al via da martedì. A pagamento (10 euro) le giornate di sabato (semifinali) e domenica (finale). Per prenotare i biglietti di semifinali e finali, info al 335 7425883 oppure a meftennisevents@gmail.com
LEGENDS MATCH – Spettacolo assicurato giovedì 9 luglio quando sul campo centrale Blue Panorama Airlines del circolo tuderte alle ore 19 si sfideranno due leggende del tennis, Francesco Cancellotti, ex nr. 21 al mondo ed attuale direttore tecnico del Challenger di Todi e Tomas Smid, grande giocatore ceko del passato capace di raggiungere nel 1984 anche la posizione nr. 11 del ranking ATP.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*