Successo per la terza Trasiremando a Passignano sul Trasimeno

(umbriajournal.com) – by Avi News PASSIGNANO SUL TRASIMENO – Si è chiusa con un successo la terza edizione di Trasiremando, regata non competitiva per barche a remi di ogni tipo e dimensione andata in scena al lago venerdì 15 agosto, con eventi collaterali il 16 e il 17, e organizzata dall’Associazione sportiva dilettantistica Centro rematori Passignano. A decretare la riuscita della manifestazione, che ha animato il ferragosto lacustre, non solo i numeri dei partecipanti e del pubblico, in crescita per il terzo anno consecutivo, ma anche l’interesse e la partecipazione di residenti e turisti. Oltre 100, infatti, gli iscritti alla partenza a Passignano sul Trasimeno e più di 80 le imbarcazioni coinvolte in totale con 49 fra canoe, pattìni e barche in gara, tra cui un dragon boat, a cui si sono aggiunte decine di natanti d’appoggio e di curiosi. L’iniziativa, realizzata con il patrocinio della Provincia di Perugia e dei cinque Comuni che si affacciano sul Trasimeno (Passignano, Tuoro, Castiglione del Lago, Panicale e Magione) ha visto, inoltre, il coinvolgimento di numerose associazioni del territorio e, tra le novità dell’edizione 2014, l’iniziativa ‘Rematori per un giorno’, organizzata dall’Associazione Arbit di Castiglione del Lago e dal Circolo rematori San Feliciano che, sabato 16 e domenica 17 agosto, ha arricchito il cartellone permettendo a tutti di cimentarsi con la remata classica del lago Trasimeno. “La manifestazione – hanno commentato Luca Briziarelli, Marco Martinelli, Daniele Giappichelli e Alessandro Bigerna, organizzatori dell’evento – rappresenta la sintesi tra la tradizione del Trasimeno, lo sport all’aria aperta e il sostegno al turismo e al commercio attraverso la promozione e la valorizzazione del nostro territorio. L’obiettivo per il prossimo anno è il raggiungimento delle cento imbarcazioni e l’ulteriore ampliamento delle iniziative ai comuni di Panicale e Tuoro sul Trasimeno”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*